News

La spiaggia privata si considera pertinenza ai fini dell’agevolazione prima casa

Con Ordinanza 25 febbraio 2022, n. 6316, la Corte di Cassazione ha fornito chiarimenti in merito al concetto di pertinenza ai fini delle agevolazioni fiscali per l’acquisto prima casa.Nel caso di specie la Corte di Cassazione stabilisce che la spiaggia privata può essere considerata pertinenza, e beneficiare dell’agevolazione prima casa, in quanto il concetto di pertinenza è fondato sul criterio fattuale della destinazione effettiva e concreta del bene al servizio dell’immobile principale, senza che rilevi la qualificazione catastale del bene, che ha esclusivo rilievo formale.In particolare la Suprema Corte evidenzia che normativamente non vi sia un’elencazione esclusiva, in quanto il carattere pertinenziale di un bene (rispetto ad un altro) dipende dalla circostanza che la pertinenza sia destinata “a servizio od ornamento dell’immobile principale”, il quale a sua […]

Rivalutazione e riallineamento: Circolare

Con Circolare 1° marzo 2022, n. 6, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla disciplina relativa alla rivalutazione dei beni d’impresa e del riallineamento fiscale (ex art. 110, D.L. n. 104/2020), nonché della rivalutazione per i settori alberghiero e termale (ex art. 6-bis, D. L. n. 23/2020).In particolare, la Circolare in esame è strutturata in tre diverse parti, ossia: disciplina della rivalutazione e del riallineamento (inquadramento generale, ambito oggettivo, riserva da rivalutazione/riallineamento);rivalutazione dei beni prevista per il settore alberghiero e termale;aspetti procedurali. Fonte SEAC spa

Aliquota IVA applicabile ai R.A.E.E.: Interpello

Con Risposta ad Interpello 1° marzo 2022, n. 91, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’aliquota IVA applicabile ai servizi di gestione, mediante raccolta, trasporto, recupero e smaltimento di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, c.d. R.A.E.E, svolti da un consorzio.Il n. 127-sexiesdecies, Tabella A, parte III, D.P.R. n. 633/1972, prevede l’applicazione dell’aliquota IVA del 10% delle prestazioni di gestione, stoccaggio e deposito temporaneo di rifiuti urbani.L’Agenzia delle Entrate ha precisato che le attività di gestione dei rifiuti, stoccaggio e deposito temporaneo prima della raccolta sono definite dall’art. 183, TUA, c.d. Testo Unico dell’Ambiente, come da ultimo modificato dal D.Lgs. n. 116/2020; pertanto, è a tali definizioni che è necessario far riferimento per la corretta applicazione dell’art. 127-sexiesdecies, Tabella […]

Non imponibilità IVA per le vendite di beni anti Covid: Circolare

Con Circolare 25 febbraio 2022, n. 5, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alle nuove disposizioni in materia di IVA, introdotte dal D.L. n. 146/2021, c.d. Decreto fiscale 2022. In particolare, nel documento di prassi l’Amministrazione finanziaria ha chiarito che non sono imponibili ai fini IVA le operazioni di cessioni di beni e prestazioni di servizi anti Covid-19 effettuate nei confronti di organismi comunitari. Il D.L. n. 146/2021 prevede una non imponibilità retroattiva: infatti, per le operazioni effettuate nel periodo 1° gennaio – 21 dicembre 2021 (data di entrata in vigore della legge di conversione del D.L. n. 146/2021) i fornitori potranno emettere note di variazione in diminuzione dell’imposta addebitata al tempo di effettuazione dell’operazione. Il venir meno delle condizioni per beneficiare della non imponibilità deve essere comunicato dai soggetti […]

Conversione in Legge del Decreto Milleproroghe 2022

È stata pubblicata sulla G.U. 28 febbraio 2022, n. 49 – Suppl. Ordinario n. 8, la Legge 25 febbraio 2022, n. 15 di conversione del D.L. n. 228/2021c.d. “Decreto Milleproroghe” recante disposizioni urgenti in materia economica e finanziaria, di salute, di proroga di termini legislativi,  nonché in materia tributaria.In particolare si segnalano le seguenti novità: sospensione ammortamenti 2021: la disposizione in oggetto cancella quanto stabilito dalla Legge di Bilancio 2022 prevedendo che la sospensione degli ammortamenti 2021 può essere effettuata a prescindere dalla sospensione del 100% degli ammortamenti 2020;sterilizzazione delle perdite 2021: per le perdite emerse nell’esercizio in corso alla data del 31 dicembre 2021 non trovano applicazione le disposizioni del Codice civile relative  alla […]

Esenzione IRES associazioni locali di interesse storico-artistico: Decreto MEF

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale 25 febbraio 2022, n. 47, il Decreto MEF 11 febbraio 2022 che individua i soggetti a cui si applica, per l’anno d’imposta 2021, l’esenzione IRES relativa alle associazioni che partecipano alle manifestazioni di particolare interesse storico, artistico e culturale in ambito locale (art. 1, comma 185, L. n. 296/2006).L’elenco è disponibile nell’Allegato al Decreto. Fonte SEAC spa

Decreto Milleproroghe: prorogato fino al 31 dicembre 2022 il c.d. “bonus cuochi”

Nel D.D.L. di conversione del D.L. 30 dicembre 2021, n. 228 c.d. “Milleproroghe”, approvato alla Camera lo scorso 22 febbraio, è stata prevista la proroga fino al 31 dicembre 2022 del credito d’imposta a favore dei cuochi professionisti, introdotto dalla Legge di bilancio 2021 (art. 1, commi da 117 a 123), c.d. “bonus cuochi”.Si evidenzia che, al fine di sostenere il settore della ristorazione, è riconosciuto un credito di imposta per le spese (strettamente funzionali all’esercizio dell’attività) relative a: acquisto di beni strumentali durevoli;partecipazione a corsi di aggiornamento professionale; sostenute tra il 1° gennaio 2021 e il  31 dicembre 2022.Tale credito di imposta spetta nella misura del 40% delle spese sostenute, fino a un massimo di € 6.000,00. Fonte SEAC spa

Regolarizzazione versamenti IRAP: Decreto Milleproroghe

Nel D.D.L. di conversione del D.L. 30 dicembre 2021, n. 228 c.d. “Milleproroghe”, approvato alla Camera lo scorso 22 febbraio, è stato prorogato il termine entro il quale provvedere a regolarizzare, senza l’applicazione di sanzioni e interessi, i versamenti IRAP (saldo 2019 e primo acconto 2020) non versati e sospesi ai sensi del c.d. Decreto Rilancio.In particolare, l’art. 24, D.L. n. 34/2020 aveva disposto la cancellazione del saldo 2019 e del primo acconto 2020 a favore delle imprese e lavoratori autonomi con ricavi di cui all’art. 85, comma 1, lettere a) e b) TUIR e compensi di cui all’art. 54, TUIR, non superiori a 250 milioni di euro nel periodo d’imposta antecedente a quello di entrata in vigore del predetto Decreto (quindi […]

Bonus psicologico 2022: ok definitivo in Decreto Milleproroghe

Nel D.D.L. di conversione del D.L. 30 dicembre 2021, n. 228, cd. “Milleproroghe”, approvato alla Camera lo scorso 22 febbraio, è stato inserito il bonus psicologo.In particolare, l’art.1-quater, comma 3, del predetto D.D.L. prevede l’erogazione, da parte delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano, di un contributo per la copertura delle spese relative a sessioni di psicoterapia fruibili presso specialisti privati iscritti nell’apposito elenco degli psicoterapeuti.Il contributo è stabilito nell’importo massimo di 600 euro per persona ed è parametrato alle diverse fasce dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) al fine di sostenere le persone con ISEE più basso. Il contributo non spetta alle persone con ISEE superiore a 50.000 euro. Le modalità di presentazione della domanda per accedere al contributo, l’entità dello […]

Proroga dell’invio dei nuovi Mod. INTRASTAT

Con Comunicato stampa congiunto l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e l’Agenzia delle Entrate hanno reso noto lo slittamento al 7 marzo 2022 dell’invio dei nuovi Modelli INTRASTAT per le operazioni intracomunitarie effettuate a gennaio 2022, come disposto da un provvedimento direttoriale attualmente in fase di pubblicazione.La proroga della scadenza si è resa necessaria a causa delle difficoltà tecniche relative alla regolare e tempestiva esecuzione della trasmissione telematica. Fonte SEAC spa