News

Novità fiscali Legge di Bilancio 2022: Circolare

Con Circolare 1 aprile 2022, n. 9, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alle novità normative introdotte dalla Legge di Bilancio 2022 in materia di imposte dirette.In particolare, la Circolare si sofferma sulle seguenti tematiche: proroga dell’esenzione ai fini IRPEF dei redditi agrari e dominicali;proroga delle detrazioni per interventi di efficientamento energetico, di ristrutturazione edilizia e del bonus mobili;proroga del bonus verde e del bonus facciate;bonus affitto per i giovani;agevolazioni per lo sviluppo dello sport;proroga delle agevolazioni fiscali per eventi sismici;società di capitali svolgenti attività di locazione immobiliare in via prevalente non quotate;estensione a ricercatori e docenti della possibilità di optare per l’applicazione delle agevolazioni fiscali per il “rientro dei cervelli”;enti sportivi operanti nella Provincia autonoma di Bolzano;limite crediti compensabili. Le norme […]

Presunzione di prioritaria distribuzione di riserve di utili: Interpello

Con Risposta 30 marzo 2022, n. 163, l’Agenzia delle Entrate, ha fornito chiarimenti relativamente al regime transitorio e alla presunzione di prioritaria distribuzione di riserve di utili (ex art. 1, comma 1006, Legge n. 205/2017).Preliminarmente l’Agenzia evidenzia come la Legge di Bilancio 2018 abbia modificato, a partire del 1° gennaio 2018, il regime di tassazione dei redditi di capitali e diversi, di natura finanziaria, derivanti da partecipazioni qualificate  percepiti dalle persone fisiche, prevedendo una tassazione pari al 26%, con l’applicazione della ritenuta a titolo d’imposta o dell’imposta sostitutiva. A seguito di tale premessa, quindi, l’Agenzia ritiene che la presunzione di prioritaria distribuzione degli utili prodotti fino all’esercizio in corso al 31 dicembre 2017, è applicabile: qualunque sia la natura della partecipazione (qualificata […]

Accorpamento sede di Cologno alla sede di Grassobbio

A fronte degli investimenti effettuati in questi anni finalizzati alla remotizzazione delle attività e le tecnologie implementate per ridurre le distanze con i clienti acquisite durante il periodo pandemico, lo Studio Tisi ha deciso di accorpare la filiale di Cologno al Serio a quella centrale di Grassobbio. I clienti che facevano riferimento alla sede di Cologno al Serio, a decorrere dal 01/04/2022, verranno regolarmente serviti dalla sede di Grassobbio. Gli indirizzi e-mail rimangono invariati. Per qualsiasi necessità potete contattarci al numero 035 526415.

Irregolare funzionamento dei servizi informatici AE: Comunicato Stampa

Con Comunicato Stampa 31 marzo 2022, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al blocco del sito e dei servizi telematici da essa erogati, verificatosi nel pomeriggio del 30 marzo 2022; la Società di Gestione del Sistema Informatico della Fiscalità (Sogei) ha ricondotto la causa dei problemi tecnici ad alcuni anomali cali di tensione elettrica, i quali hanno comportato un danneggiamento dei sistemi impiantistici dell’Agenzia.In particolare, non appena Sogei avrà terminato il ripristino dei servizi, l’Agenzia provvederà alla predisposizione di un apposito provvedimento di irregolare funzionamento degli uffici, nonché alla proroga dei termini in scadenza durante il periodo di mancato funzionamento, secondo quanto disposto dall’articolo 1, D.L. n. 498/1961. Fonte SEAC spa

Sospensione degli ammortamenti 2022: Decreto Sostegni-ter

Con l’articolo 60, commi da 7-bis a 7-quinquies, D.L. n. 104/2020, c.d. “Decreto Agosto”, il Legislatore aveva previsto, con l’intento di non “aggravare” il bilancio d’esercizio 2020 degli effetti economici derivanti dalla pandemia, la possibilità di “sospendere” (in tutto o in parte) l’imputazione contabile degli ammortamenti 2020 delle immobilizzazioni materiali e immateriali. Tale facoltà era stata dapprima prevista anche per il 2021 limitatamente ai soggetti che avevano usufruito della sospensione al 100% nel bilancio 2020 e successivamente è stata estesa dal Decreto Milleproroghe a tutti i soggetti, a prescindere dal comportamento tenuto nel bilancio 2020. Infine, l’articolo 5-bis, introdotto in sede di conversione del D.L. n. 4/2022 (c.d. Decreto Sostegni-ter), ha concesso la possibilità di sospendere gli ammortamenti delle immobilizzazioni materiali e immateriali anche per l’esercizio in […]

Novità in materia di imposta di registro, IVA e IRAP: Circolare

Con Circolare 29 marzo 2022, n. 8, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcune precisazioni in merito alle novità introdotte in materia di imposta di registro, IVA e IRAP, dal D.L. n. 228/2021, c.d. Decreto Milleproroghe.In particolare, il documento di prassi affronta le seguenti tematiche: sospensione dei termini che condizionano le agevolazioni per l’acquisto della prima casa; proroga al 31 luglio 2022, a favore dei soggetti che svolgono attività di allevamento avicunicolo o suinicolo, dei versamenti fiscali riguardanti ritenute alla fonte redditi da lavoro dipendente, trattenute addizionali IRPEF effettuate dal sostituto d’imposta e IVA; per i versamenti sospesi non sono dovuti interessi fino al 31 luglio 2022;proroga al 30 giugno 2022 del termine entro cui provvedere a regolarizzare, senza l’applicazione di sanzioni e interessi, i versamenti IRAP (saldo 2019 e primo acconto 2020) non versati […]

Regime speciale lavoratori impatriati: necessaria la discontinuità lavorativa

Con Risposta 28 marzo 2022, n. 159, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’applicazione del regime speciale per i c.d. “lavoratori impatriati”, di cui all’art. 16, D.Lgs. n. 147/2015. In particolare, l’Agenzia ha precisato che il lavoratore impatriato può accedere al beneficio fiscale in esame al sussistere di una “discontinuità lavorativa”, ossia in presenza di condizioni contrattuali caratterizzati da un nuovo rapporto di lavoro, in sostituzione di quello precedente, che determina un sostanziale mutamento: dell’oggetto della prestazione lavorativa;del titolo del rapporto di lavoro.   Fonte SEAC spa

Pubblicazione elenco degli enti iscritti all’Anagrafe delle Onlus: Comunicato stampa

Con Comunicato Stampa 28 marzo 2022, l’Agenzia delle Entrate ha comunicato sul proprio sito l’avvenuta pubblicazione online dell’elenco degli enti iscritti all’Anagrafe delle Onlus. In particolare, ai sensi dell’articolo 34, D.M. n. 106/2020, viene riconosciuta a tali enti la possibilità di perfezionare la loro iscrizione nel Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) entro il 31 marzo del periodo di imposta successivo al rilascio di apposita autorizzazione ad opera della Commissione Europea (art. 101, comma 10, D.Lgs. n. 117/2017).Gli enti che conseguiranno l’iscrizione nel RUNTS saranno cancellati dall’Anagrafe delle Onlus, mentre la mancata presentazione della domanda entro il termine del 31 marzo comporterà l’obbligo in capo all’ente di devolvere il proprio patrimonio per la parte d’incremento realizzata nel periodo di iscrizione all’Anagrafe delle Onlus.   L’Anagrafe delle Onlus è […]

Tenuta dei registri contabili in modalità elettronica: Risoluzione

Con Risoluzione 28 marzo 2022, n. 16, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alle disposizioni relative alla tenuta e conservazione della contabilità in forma meccanizzata, come previsto ai sensi dell’articolo 12-octies, D.L. n. 34/2019.In particolare, l’amministrazione finanziaria ribadisce la distinzione tra i concetti di tenuta e conservazione dei documenti fiscali che, pur essendo collegati, restano adempimenti distinti e in presenza di registri tenuti in formato elettronico: ai fini della loro regolarità, non hanno obbligo di essere stampati fino al terzo mese successivo al termine di presentazione della relativa dichiarazione dei redditi (sesto mese solo per il 2019), salvo richiesta  da parte degli organi di controllo in sede di accesso, ispezione o verifica; entro lo stesso termine devono essere conservati nel rispetto del D.M. 17 giugno 2014 e del codice  dell’amministrazione digitale […]

Convertito in Legge il Decreto Sostegni-ter

È stata pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 13 alla Gazzetta Ufficiale 28 marzo 2022, n. 73 la Legge 28 marzo 2022, n. 25 di conversione del  D.L. 27 gennaio 2022 n. 4 (cd. Decreto Sostegni-ter).  Tra le principali misure si segnalano le seguenti: l’estensione all’esercizio in corso al 31 dicembre 2022 della facoltà, prevista dall’ articolo 60, commi da 7-bis a 7-quinquies, D.L. n. 104/2020, di sospendere fino al 100%, della quota d’ammortamento annuo del costo delle immobilizzazioni materiali e immateriali;la possibilità di revocare civilisticamente il riallineamento delle attività immateriali effettuato ai sensi dell’articolo 110, D.L. n. 104/2020;la conferma della possibilità di operare cessioni “multiple” dei crediti edilizi (una prima cessione libera a qualsiasi soggetto e eventuali altre due cessioni solo a soggetti operanti in ambiente “controllato”, […]