Tag Archivi: Ricerca e Sviluppo

Termini per la fruizione del credito d’imposta ricerca e sviluppo: Interpello

Con Risposta ad Interpello 9 giugno 2021, n. 396, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito a modalità e tempistiche con le quali è possibile fruire del credito d’imposta in attività di ricerca e sviluppo di cui all’ art. 3, D.L. n. 145/2013. Nel caso di specie, l’istante riferisce di non aver fruito, alla data odierna, del credito d’imposta potenzialmente spettante per investimenti in attività di ricerca e sviluppo effettuati nell’anno 2015. L’Agenzia precisa che per non  perdere i benefici dell’agevolazione in oggetto: è possibile presentare una dichiarazione integrativa per ciascun periodo d’imposta ancora integrabile, così da indicare nel quadro RU l’importo del credito spettante e versare, per ciascuna annualità, la sanzione di cui all’art. 8, D.Lgs. n. 471/1997 tramite ravvedimento operoso;è inoltre necessario […]

Credito d’imposta Ricerca e Sviluppo settore industria alimentare: Interpello

Con Risposta ad Interpello 17 marzo 2021, n. 188, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti, sulla base del parere espresso dal Ministero dello Sviluppo Economico, in merito alla fruizione del credito d’imposta Ricerca e Sviluppo per il settore dell’industria alimentare introdotto dall’articolo 3, D.L. n. 145/2013 e da ultimo modificato dalla Legge di Bilancio 2020 (Legge n. 160/2019). A tal riguardo, è stato chiarito che possono beneficiare del credito d’imposta in oggetto quelle attività: svolte nell’ambito di un determinato progetto volto ad introdurre un nuovo prodotto ovvero processo, caratterizzate dalla presenza di reali contenuti di ricerca e sviluppo, tali da far fronte ad un problema o un’incertezza scientifica o tecnologica, la cui soluzione non sarebbe possibile attraverso l’applicazione delle tecniche e delle […]