Tag Archivi: custodi

I compensi erogati dalle ASD a custodi e addetti alle pulizie non sono considerati “redditi diversi”

Con Risposta 12 aprile 2022, n. 189, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla qualificazione dei compensi corrisposti dalle associazioni sportive dilettantistiche (ASD) ad addetti alla custodia e pulizia della struttura sportiva. In particolare, l’Agenzia chiarisce che tali compensi non possono essere qualificati quali “redditi diversi” (ex art. 67, comma 1, lett. m, TUIR), in quanto le prestazioni fornite dai percettori: non sono strettamente connesse e necessarie allo svolgimento delle attività sportivo-dilettantistiche dell’ASD;sono collegate all’assunzione di un obbligo personale diverso da quello derivante dal vincolo associativo. Fonte SEAC spa