Tag Archivi: canoni di locazione

Canoni di locazione non percepiti o rinegoziati nel 2021 e il Mod. Redditi 2022

Si illustrano le modalità di compilazione del mod. REDDITI 2022 PF per i redditi derivanti dalla locazione di immobili nel caso in cui: – i canoni 2021 non siano stati (in tutto o in parte) percepiti; – nel corso del 2021 il locatore abbia riconosciuto una riduzione del canone al locatario. A tal fine va tenuto presente che: – i canoni di locazione concorrono alla formazione del reddito del locatore (da assoggettare ad IRPEF ovvero a cedolare secca) in base all’ammontare risultante dal contratto; – per le locazioni immobiliari abitative, il locatore non è tenuto a dichiarare i canoni non percepiti (a prescindere dalla data di stipula del contratto), se […]

Credito d’imposta canoni di locazione e c.d. “contratto di affidamento”

Con Risposta 17 dicembre 2022, n. 827 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al riconoscimento del credito d’imposta per canoni di locazione, di cui all’art. 28, D.L. n. 34/2020.In particolare, l’Agenzia ha precisato che tale credito può essere riconosciuto anche in presenza di un c.d. ” contratto di affidamento”, nel caso in cui il contratto preveda:  la corresponsione di un canone contenente una quota fissa minima garantita (la quale prescinde dal fatturato);che le spese per la realizzazione degli impianti e degli arredi, necessari per lo svolgimento dell’attività, siano a carico del conduttore.   Nel caso di specie il contratto di affidamento risulta assimilabile alla tipologia del contratto di locazione di cui all’art. 1571, e seguenti del C.c. pertanto, al ricorrere di tutte le […]

CFP riduzione del canone di locazione: Provvedimento

Con Provvedimento 27 ottobre 2021, l’Agenzia delle Entrate ha fissato al 100% la percentuale di riparto per il calcolo del contributo a fondo perduto per la riduzione del canone di locazione ex art. 9-quater, D.L. n. 137/2020; l’importo complessivo dei contributi richiesti è infatti inferiore alle risorse finanziarie disponibili.Di conseguenza, il credito potrà essere fruito da ogni beneficiario in misura piena (50% della riduzione del canone, nel limite annuo di 1.200 euro per singolo locatore). Fonte SEAC spa

Credito d’imposta per canoni di locazione e impresa multiattività: Interpello

Con Risposta ad Interpello 27 ottobre 2021, n. 747, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla corretta applicazione del credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda ex art. 28, D.L. n. 34/2020, con riferimento ai mesi di ottobre, novembre e dicembre 2020, in caso di impresa multiattività; si tratta, in particolare, delle imprese che svolgono contemporaneamente attività di commercio sia all’ingrosso che al dettaglio. In particolare, l’Amministrazione finanziaria chiarisce che: il credito è fruibile anche nel caso in cui l’attività di commercio al dettaglio non sia prevalente, a condizione che nel periodo di imposta 2019 da tale attività siano derivati ricavi superiori a 5 milioni di euro;il […]

Assenza del calo del fatturato e credito d’imposta per canoni di locazione

Con Risposta ad Interpello 17 marzo 2021, n. 186, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla fruizione del credito d’imposta per canoni di locazione, ex art. 28, D.L. n. 34/2020. In particolare, un imprenditore, che utilizza, come locatario, un immobile di categoria catastale D/2 per lo svolgimento della propria attività a Rimini, comune dell’Emilia Romagna, chiede di poter usufruire del credito d’imposta in esame anche in assenza della diminuzione del fatturato. L’Agenzia delle Entrate richiamando il comma 5, art. 28, Decreto Rilancio, evidenzia che il credito d’imposta spetta in assenza della diminuzione del fatturato, oltre che ai soggetti che hanno iniziato l’attività a partire dal 1° gennaio 2019, anche ai soggetti che, […]

Nuovo modello per la cessione del credito d’imposta per canoni di locazione: Provvedimento

Con Provvedimento 12 febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha approvato il nuovo modello per la comunicazione della cessione del credito d’imposta (art. 122, D.L. n. 34/2020) per i canoni di locazione di botteghe e negozi (art. 65, D.L. n. 18/2020) e di immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda (art. 28, D.L. n. 34/2020). Il nuovo modello, a decorrere dal 15 febbraio 2021, sostituisce quello precedentemente approvato con Provvedimento 14 dicembre 2020. fonte SEAC spa