Tag Archivi: beni accessori

Regime IVA beni medico-diagnostici: IVA esente anche per i beni “accessori”

Con Risposta ad Interpello 15 ottobre 2021, n. 717, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al regime IVA applicabile alla cessione / locazione di macchinari diagnostici per la rilevazione del virus c.d. “Covid-19”.In particolare, l’Agenzia ha precisato che, in caso di cessione o locazione di macchinari finalizzati alla diagnosi umana in vitro e costituiti da una piattaforma integrata per l’estrazione, amplificazione, quantificazione e rivelazione di DNA/RNA con tecnologia Real Time PCR, fino al 31 dicembre 2022 trova applicazione il regime di esenzione IVA, con diritto alla detrazione in capo al soggetto passivo cedente.Va evidenziato che tale esenzione si fonda sul fatto che la predetta “piattaforma integrata” è, nel caso di specie, da considerarsi accessoria ai dispositivi medico-diagnostici in vitro, secondo […]

Cessioni di beni accessori agli strumenti anti-Covid-19: Interpello

Con Risposta ad Interpello 25 gennaio 2021, n. 56 , l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che è applicabile la riduzione dell’aliquota IVA ex art. 124, D.L. n. 34/2020 alle cessioni di materiale di consumo destinato e necessario all’utilizzo dei dispositivi c.d. “anti-Covid-19”, tassativamente indicati al comma 1 del citato articolo 124, qualora considerati “accessori” rispetto ai beni principali . Nel caso di specie, si tratta di cessioni di coprisonda monouso per termometri timpanici, sensori per ossimetria cerebrale e somatica, e sensori a dito per pulsossimetri riutilizzabili e monouso, che secondo l’Agenzia possono dunque beneficiare del medesimo trattamento ai fini IVA previsto per la cessione del bene principale (ossimetri e i pulsossimetri), di cui sono accessori. fonte SEAC spa