News

CREDITO PER LE AZIENDE IN EMERGENZA

CIRCOLARE nr. 1 – 16/04/2020  CREDITO PER LE AZIENDE IN EMERGENZA  In queste settimane il Governo ha promosso numerose iniziative per il recupero di liquidità nelle aziende, prima con il Decreto CURAITALIA del 21/03/2020 e più recentemente con il DL 23/2020 (Decreto LIQUIDITA’) del 06/04/2020.   Nell’allegato ho riepilogato le possibilità di maggior interesse e, per completezza, ho aggiunto anche altre iniziative che sono sempre in essere e sono slegate dai suddetti Decreti ma comunque riconducibili ad agevolazioni per l’accesso al credito (anche senza l’ausilio delle banche).   circ_1_2020-Recupero-liquidità-aziendaleDownload Grassobbio, 16 aprile 2020 

In Gazzetta Ufficiale il DPCM 10 aprile 2020 che proroga fino al 3 maggio le misure restrittive

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 97 dell’11 aprile 2020, il DPCM 10 aprile 2020 con il quale il Governo ha disposto la proroga fino al 3 maggio 2020 delle misure restrittive di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale, nonché della sospensione delle attività produttive industriali e commerciali, con le poche variazioni indicate nell’Allegato 3 fonte SEAC spa D.P.C.M. 10 APRILE 2020

Corso gratuito fatturazione elettronica

Obbligo di fatturazione elettronica. Come funziona? Sei pronto ad affrontare questo cambiamento epocale? Non hai ancora le idee chiare sulla fatturazione elettronica? GIOVEDÌ 15 NOVEMBRE 2018 ORE 20:30 Potrai chiarire tutti i tuoi dubbi partecipando all’incontro informativo GRATUITO sui nuovi adempimenti e soluzioni presso la sala MULTIFUNZIONALE (Ex Bocciodromo) via Zanica a Grassobbio. ARGOMENTI TRATTATI Aspetti tecnici e legislativi Tempi di attuazione Nuovo adempimento o opportunità? Le soluzioni per non farsi trovare impreparati Spazio quesiti RELATORE: Dott. Tisi Carlo Modalità di trattamento e conservazione dati. Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale, nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 32 del GDPR in materia di misure di sicurezza, ad opera di soggetti appositamente incaricati ed in ottemperanza a quanto previsto […]

Acquisto carburante per macchine agricole

Risposta Agenzia Entrate 27.9.2018, n. 13 Per gli imprenditori agricoli che determinano il reddito su base catastale ex art. 32, TUIR e si avvalgono, ai fini IVA, del regime speciale ex art. 34, DPR n. 633/72, gli acquisti di carburante destinato alle macchine agricole non devono essere effettuati tramite strumenti “tracciabili” ai fini della detrazione dell’IVA / deducibilità del costo.

Detrazione IRPEF 50% box pertinenziale

Risposta Agenzia Entrate 19.9.2018, n. 6 La detrazione IRPEF del 50% ex art. 16-bis, TUIR prevista per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio spetta, con riferimento al box pertinenziale, esclusivamente se lo stesso è realizzato ex novo, ossia costituisce una “nuova costruzione”. La detrazione non è riconosciuta se il box auto deriva da un intervento di ristrutturazione di un immobile ad uso abitativo con cambio di destinazione d’uso.

Pagamento retribuzioni

Nota INL 10.9.2018, n. 7396 In merito all’obbligo, decorrente dall’1.7.2018, di corresponsione della retribuzione ai lavoratori tramite banca / posta utilizzando mezzi tracciabili è stato tra l’altro chiarito che: l’obbligo non riguarda le somme corrisposte al lavoratore a titolo diverso dalla retribuzione (ad esempio, rimborsi spese di viaggio, vitto e alloggio); il pagamento può essere effettuato anche presso una banca ove il datore di lavoro ha aperto un c/c ordinario ovvero tramite vaglia postale; in caso di pagamento in contanti effettuato “per un importo stipendiale mensile” complessivamente pari o superiore a € 3.000, sono applicabili anche le sanzioni in materia di antiriciclaggio.

Scadenze ottobre 2018

Scadenza: Lunedì 15 ottobre IVA CORRISPETTIVI GRANDE DISTRIBUZIONE Invio telematico dei corrispettivi relativi al mese di settembre da parte delle imprese della grande distribuzione commerciale e di servizi. Scadenza: Martedì 16 ottobre IVA LIQUIDAZIONE MENSILE Liquidazione IVA riferita al mese di settembre e versamento dell’imposta dovuta. IRPEF RITENUTE ALLA FONTE SU REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E ASSIMILATI Versamento delle ritenute operate a settembre relative a redditi di lavoro dipendente e assimilati (collaboratori coordinati e continuativi – codice tributo 1001). IRPEF RITENUTE ALLA FONTE SU REDDITI DI LAVORO AUTONOMO Versamento delle ritenute operate a settembre per redditi di lavoro autonomo (codice tributo 1040). RITENUTE ALLA FONTE OPERATE DA CONDOMINI Versamento delle ritenute (4%) operate a settembre da parte […]