Tag Archivi: spese sanitarie

Utilizzo dati spese sanitarie nella dichiarazione dei redditi precompilata: Provvedimento

Con Provvedimento 30 settembre 2021, l’Agenzia delle Entrate ha delineato le modalità tecniche di utilizzo, ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, dei dati delle spese sanitarie comunicate, a decorrere dall’anno d’imposta 2021, anche ai sensi dell’art. 1 del Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 16 luglio 2021.In particolare, la disposizione riguardante la richiesta verbale al medico o alla struttura sanitaria dell’annotazione sul documento fiscale dell’opposizione all’utilizzo dei dati delle spese sanitarie  (Provvedimento 6 maggio 2019), si applica con riferimento alle spese sanitarie, relative alle prestazioni erogate da parte dei soggetti di cui al Decreto MEF 16 luglio 2021, sostenute a partire dal sessantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del Provvedimento. Fonte SEAC spa

Intestazione della fattura ai fini della detraibilità delle spese sanitarie: Interpello

Con Risposta ad Interpello 24 settembre 2021, n. 625, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla detraibilità della spesa sostenute per una perizia medico-legale, nell’ipotesi di fattura intestata al Tribunale e rimasta a carico del contribuente.In particolare, l’Agenzia ha ricordato che, ai fini della detrazione, l’onere dev’essere debitamente documentato e può considerarsi sostenuto dal contribuente al quale è intestato il documento di spesa, non rilevando, a tal fine, l’esecutore materiale.Nel caso di specie, dunque, l’Agenzia ha precisato che  la detrazione non spetta in capo al contribuente che ha sostenuto effettivamente la spesa, dal momento che la fattura è stata intestata al Tribunale; non rileva, difatti, che il soggetto abbia sostenuto il relativo onere. Fonte SEAC spa

Prorogato il termine per l’invio dei dati delle spese sanitarie al STS

Con Provvedimento 22 gennaio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha disposto la proroga dei termini per l’utilizzo, ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata 2021, dei dati delle spese sanitarie messi a disposizione dal Sistema Tessera Sanitaria (STS). Rispetto alla precedente scadenza prevista per il 31 gennaio 2021, gli operatori tenuti alla trasmissione delle spese sanitarie hanno 8 giorni in più (fino all’ 8 febbraio 2021 ) per l’ invio dei dati relativi alle spese e ai rimborsi effettuati nel 2020 . Inoltre, è prorogato anche il termine entro il quale i contribuenti possono comunicare la propria opposizione a rendere disponibili all’Agenzia delle Entrate i dati delle spese sanitarie sostenute nel 2020 e dei relativi rimborsi. Il termine è: l’8 febbraio […]