Tag Archivi: risposta ad Interpello

Contributo emergenza Covid: Risposta ad Interpello

Con Risposta ad Interpello 11 gennaio 2021, n. 29, l’Agenzia ha chiarito che il contribuente che abbia avviato una ditta individuale, proseguendo la precedente attività lavorativa svolta tramite una società in nome collettivo che si è poi sciolta, non costituendo un soggetto neocostituito successivamente al 30 aprile 2020, ha diritto ad accedere al contributo a fondo perduto di cui all’art. 25, D.L. n. 34/2020, istituito per far fronte all’emergenza epidemiologica da Covid-19. Nel caso di specie, una contribuente aveva costituito nel 2019 una società in nome collettivo per poi acquistare la quota di partecipazione del socio, creando nel 2020 una ditta individuale che desse continuità alla precedente attività. fonte SEAC spa

Aliquota ridotta per ecotomografo portatile: Risposta ad interpello

Con Risposta ad interpello 23 dicembre 2020, n. 618, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che qualora un prodotto sia assimilabile ad un ecotomografo portatile, si potrà godere dell’agevolazione di cui all’art. 124, D.L. n. 34/2020 (ossia l’esenzione IVA per le relative cessioni, senza pregiudizio del diritto alla detrazione in capo al cedente degli stessi, se effettuate entro il 31 dicembre 2020, o aliquota del 5% se effettuate a decorrere dal 1° gennaio 2021). Il citato articolo infatti menziona al comma 1 solo gli ecotomografi “portatili”. Secondo l’Agenzia, infatti, pur ribadendo che l’elenco ivi indicato ha natura tassativa, tuttavia “prodotti tecnicamente equivalenti […] non possono essere trattati in maniera differente dal punto di vista […]

Trattamento IVA per asporto di cibi e bevande: Risposta ad interpello

Con Risposta ad interpello 14 dicembre 2020, n. 581, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in merito al trattamento IVA applicabile alle operazioni di asporto di cibo e bevande, e all’applicabilità dell’aliquota IVA ridotta del 10% prevista per la “somministrazione di alimenti e bevande” dal n. 121), Tabella A, Parte III, D.P.R. n. 633/1972. Secondo l’Agenzia, la sola fornitura di cibi/bevande effettuata da parte di un esercente l’attività di ristorante/nell’ambito dei servizi di ristorazione va considerata una cessione di beni. Di conseguenza, non è applicabile l’aliquota IVA ridotta del 10% prevista dal citato n. 121), in quanto riservata alle sole prestazioni di “somministrazioni di alimenti e bevande, effettuate anche mediante distributori automatici; prestazioni […]

Credito d’imposta in beni strumentali nuovi: Risposta ad Interpello

Con Risposta ad Interpello 16 dicembre 2020, n. 586, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi, introdotto dall’art. 1, comma 189, Legge di Bilancio 2020. Nel caso di specie, l’istante, una società operante nel settore siderurgico, ha chiesto: se sia possibile fruire del suddetto credito d’imposta per un investimento rivolto all’ammodernamento dell’impianto di trasporto a teleferica;di individuare il corretto coefficiente di ammortamento da applicare, non essendone previsto uno specifico. In risposta a tali dubbi, l’Agenzia delle Entrate, sentito anche il parere del MISE, ha precisato che è possibile beneficiare del credito d’imposta in esame utilizzando, nel caso di specie, il coefficiente di ammortamento di cui alla categoria «materiale mobile – impianti a […]

Trattamento IVA noleggio ventilatori polmonari: Risposta ad interpello

Con Risposta ad Interpello 14 dicembre 2020, n. 585, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sul trattamento IVA da riservare al servizio di noleggio di ventilatori polmonari, aspiratori e saturimetri destinati a soggetti invalidi (non con finalità anti-Covid), per un contratto stipulato prima dell’entrata in vigore del D.L. n. 34/2020 (20/5/2020), che consente per le cessioni dei beni ivi elencati, effettuate entro il 31/12/2020, l’esenzione dall’IVA, mentre per le cessioni effettuate a partire dal 1° gennaio 2021, l’applicazione della aliquota IVA del 5%. L’istante segnala tuttavia che, ordinariamente, per il noleggio di tali beni spetta l’aliquota agevolata del 4% in base al punto 41-quater della Tabella A, parte II, D.P.R. n. 633/1972. L’Agenzia delle […]

Esenzione IVA per terapia assistita con animali: Risposta ad interpello

Con Risposta ad interpello 27 novembre 2020, n. 560, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che le prestazioni di terapia assistita con animali rese da un’associazione autorizzata rientrano tra le ipotesi di esenzione da IVA ex art. 10, comma 1, n. 27-ter, D.P.r. n. 633/1972 previste per le attività socio-sanitarie svolte nei confronti di determinati soggetti disagiati, qualora tale associazione per caratteristiche e statuto sia qualificabile come ente con finalità di assistenza sociale e possieda i requisiti fissati dalle linee guida stabilite in materia. L’esenzione si applica per le sole prestazioni di terapia assistita con animali rese nei confronti dei soggetti indicati dal citato n. 27-ter, purché muniti di prescrizione medica dalla quale risulta la necessità della prestazione […]

Cause ostative al regime forfetario: Risposta ad Interpello

Con Risposta ad interpello 23 novembre 2020, n. 554, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sull’applicabilità della causa ostativa ex lettera d), comma 57, articolo 1, Legge n. 190/2014 secondo la quale non possono adottare il regime forfetario gli esercenti imprese, arti o professioni che controllano direttamente o indirettamente società a responsabilità limitata, le quali esercitano attività economiche direttamente o indirettamente riconducibili a quelle svolte dai soggetti. L’Agenzia ha precisato che nel caso di specie la causa ostativa non si applica, in quanto non comporta alcun controllo di diritto né influenza dominante sulla società la costituzione di una srl insieme ad altri quattro soggetti, tutti con quote al 20%, per l’esercizio in comune della programmazione e realizzazione […]

Chiarimenti sulla decadenza dell’agevolazione Piccola proprietà contadina: Risposta ad Interpello

Con Risposta ad Interpello 18 novembre 2020, n. 551, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’imposta di registro da applicare in caso di decadenza dall’agevolazione prevista dall’art. 2, comma 4-bis, D.L. n. 194/2009 (Piccola proprietà contadina). In particolare, l’Amministrazione finanziaria ha chiarito che sia nel caso in cui l’acquirente interessato rinunci espressamente all’agevolazione in materia di piccola proprietà contadina, sia nell’ipotesi di decadenza dall’agevolazioneper l’alienazione dei terreni prima che siano trascorsi cinque anni dalla stipula dell’atto, è possibile applicare l‘imposta di registro fissata nella misura del 9%, come previsto dall’art. 1, comma 1, Parte I, Tariffa, D.P.R. n. 131/1986 per il trasferimento di beni immobili in genere. fonte SEAC spa

Gruppo IVA e sussistenza del vincolo organizzativo: risposta ad Interpello

Con Risposta ad interpello 4 novembre 2020, n. 526, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulla sussistenza del vincolo organizzativo ai fini della costituzione del Gruppo IVA ex art. 70-ter, comma 3, D.P.R. n. 633/1972 tra quattro società e le società da queste controllate ai sensi dell’articolo 2359, primo comma, n. 1), Codice civile. fonte SEAC spa

Aliquota IVA su beni per contenimento emergenza Covid: risposte ad Interpello

L’Agenzia delle Entrate ha fornito il 4 novembre 2020 tre risposte ad interpello in relazione all’applicazione dell’articolo 124, D.L. n. 34/2020, che prevede l’esenzione IVA (con mantenimento della possibilità di detrazione in capo al soggetto passivo cedente) fino al 31.12.2020, e successivamente l’aliquota del 5%, alle cessioni dei beni necessari per il contenimento e la gestione dell’emergenza da Covid-19. In particolare, è stato chiarito che l’agevolazione ha carattere oggettivo, e vi rientrano i beni compresi nell’elenco tassativo, classificati nei relativi codici doganali individuati dalla Circolare n. 12/2020 dell’Agenzia delle Dogane, tra i quali figurano: articoli di abbigliamento protettivo per finalità sanitarie quali guanti in lattice, in vinile e in nitrile, visiere e occhiali protettivi, tute di […]