Tag Archivi: riduzione aliquota IVA

Riduzione dell’aliquota IVA per strumenti veterinari: Interpello

Con Risposta ad Interpello 2 marzo 2021, n. 128, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’applicazione della riduzione dell’aliquota IVA prevista dall’articolo 124, D.L. n. 34/2020 in caso di acquisto di un ecografo portatile per uso veterinario. Il regime agevolativo previsto dalla norma non è limitato a beni a specifico uso umano, in quanto la pandemia colpisce anche le specie animali. Pertanto, secondo l’Agenzia delle Entrate un ecotomografo portatile ad uso veterinario può beneficiare dell’esenzione IVA, in quanto necessario per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Qualora l’imposta sia stata erroneamente applicata dal fornitore, tale soggetto potrà emettere una nota di variazione in diminuzione ex art. 26, D.P.R. n. 633/1972 ed in base ad essa il […]

Barelle biocontenitive e riduzione aliquota IVA: Interpello

Con Risposta ad Interpello 11 febbraio 2021, n. 99, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’applicazione dell’agevolazione IVA prevista dall’articolo 124, D.L. n. 34/2020 alle cessioni di barelle biocontenitive. L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che tali beni possono beneficiare dell’agevolazione IVA, benché non espressamente indicati nella Tabella A, parte II-bis, D.P.R. n. 633/1972, poiché da considerare come i carrelli per emergenza. Si ricorda che secondo il citato art. 124, per le cessioni dei beni elencati, necessari per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, se effettuate entro il 31 dicembre 2020, sono esenti da IVA, con mantenimento del diritto alla detrazione sugli acquisti, e con l’aliquota IVA del 5% a decorrere dal […]

Aliquota IVA ridotta per dispositivi odontoiatrici

Con i Principi di diritto 9 febbraio 2021, nn. 2 e 3, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che fra i beni che possono beneficiare della riduzione dell’aliquota IVA, secondo quanto previsto dall’articolo 124, D.L. n. 34/2020, sono inclusi anche i tomografi computerizzati ad uso odontoiatrico e gli aspiratori ad uso odontoiatrico. L’Agenzia delle Entrate ha accordato l’applicazione dell’aliquota ridotta alle cessioni di tali dispositivi sulla base dei criteri stabiliti dal tavolo tecnico di odontoiatria contenuti in un documento validato dal Comitato Tecnico Scientifico. fonte SEAC spa

Trasporti via acqua: no riduzione aliquota IVA per prestazioni complesse

Con Risoluzione 2 febbraio 2021, n. 8, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al servizio di trasporto passeggeri via acqua. In particolare: il regime di esenzione IVA ex art. 10, comma 1, n. 14), D.P.R. n. 633/1972 per i servizi di trasporto via acqua si applica solo in caso di mero trasferimento di persone, senza ulteriori prestazioni turistico-ricreative. Sono esentate le sole prestazioni di trasporto di persone urbano, realizzate (per via marittima, lacuale, fluviale e lagunare) mediante veicoli da piazza;non rientrano nell’ambito dell’esenzione le prestazioni di trasporto di persone urbano, realizzate “altri mezzi di trasporto abilitati“, che scontano l’aliquota del 5%;le prestazioni di trasporto di persone e dei rispettivi bagagli al seguito, diverse da […]

Riduzione aliquota IVA per beni anti-Covid: Interpello

Con due diverse Risposte ad Interpello datate 28 dicembre 2020, l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti per individuare i beni agevolabili ai sensi dell’art. 124, D.L. n. 34/2020, che prevede, per le cessioni dei beni necessari per il contenimento dell’emergenza Covid-19, fino al 31.12.2020, l’esenzione IVA, mantenendo inalterato il diritto alla detrazione dell’IVA sugli acquisti ai sensi dell’art. 19, D.P.R. n. 633/1972;a partire dall’1.1.2021, l’applicazione a regime dell’aliquota IVA ridotta del 5%. In particolare, nei due interpelli è stato chiarito che la riduzione dell’aliquota non è applicabile: alla commercializzazione di apparecchi di sanificazione da virus e batteri presenti nel cavo orale, in quanto non sono strettamente finalizzati al contrasto dell’epidemia di Covid-19. Secondo l’Agenzia, inoltre, […]

No a riduzione aliquota IVA per guanti di uso domestico: FAQ Dogane

Sul sito dell’Agenzia Dogane è stata pubblicata la risposta, condivisa con l’Agenzia delle Entrate, ad una nuova FAQ, in cui è stato chiarito che l’agevolazione prevista dall’articolo 124, D.L. 34/2020 non è applicabile ai guanti che si prestano ad un uso prolungato (ad esempio, i guanti commercialmente definiti “di uso domestico”, guanti da giardinaggio, guanti felpati resistenti, guanti a lunga durata/riutilizzabili) in quanto tale requisito li rende palesemente incompatibili con la finalità sanitaria. Si ricorda che la disposizione in commento consente, per le cessioni dei beni in essa indicati: fino al 31 dicembre 2020, l’esenzione IVA ma con diritto alla detrazione sui relativi acquisti e importazioni;dal 1° gennaio 2021, l’applicazione dell’aliquota IVA ridotta al 5%. fonte SEAC spa