Tag Archivi: proroga

Proroga del regime speciale per lavoratori impatriati: Provvedimento

Con Provvedimento 3 marzo 2021, l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità di esercizio per la proroga dell’opzione per gli ulteriori cinque periodi d’imposta del regime previsto per i lavoratori impatriati (art. 5, comma 2-bis, D.L. n. 34/2019, come modificato dalla Legge di Bilancio 2021). L’Agenzia delle Entrate precisa che i lavoratori dipendenti e autonomi esercitano l’opzione attraverso il versamento, in un’unica soluzione, di un importo pari al 5% o al 10% dei redditi di lavoro dipendente/autonomo prodotti in Italia (relativi al periodo d’imposta precedente a quello di esercizio dell’opzione) entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello di conclusione del primo periodo di fruizione dell’agevolazione. I soggetti, il cui primo periodo di fruizione è terminato il 31 dicembre […]

Servizio di consultazione dell’e-fattura: la proroga dell’Agenzia delle Entrate

Con Provvedimento 28 febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha, ulteriormente, prorogato il termine per effettuare l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici. A poche ore dalla scadenza, infatti, l’Agenzia delle Entrate (modificando il Provvedimento 30 aprile 2018) ha ampliato il periodo transitorio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici, prevedendo la possibilità di effettuare l’adesione al servizio di consultazione dal 1° luglio 2019 fino al 30 giugno 2021 (anziché fino al 28 febbraio 2021). L’Agenzia delle Entrate ritiene che tale proroga sia necessaria in quanto è ancora in corso un‘interlocuzione con l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, allo scopo di adottare idonee misure […]

Proroga rate rottamazione-ter e saldo a stralcio: Comunicato MEF

Con Comunicato stampa 27 febbraio 2021, n. 36, il MEF ha annunciato che è in corso di redazione un provvedimento che prorogherà il termine del 1° marzo 2021 per il versamento delle rate della cd. “rottamazione-ter” (artt. 3 e 5, D.L. n. 119/2018) e del cd. “saldo a stralcio” (art. 1, commi 190 e 193, Legge n. 145/2018). Il differimento riguarda tutte le rate non versate relative al 2020 e, solo per la “rottamazione-ter”, la prima del 2021. I pagamenti, anche se effettuati dopo il 1° marzo 2021, saranno considerati tempestivi a condizione che siano effettuati nei limiti del differimento dei termini previsti nel provvedimento sopra citato. fonte SEAC spa

Corrispettivi telematici: proroga al 1° aprile per l’adeguamento al tracciato 7.0

Con Provvedimento 23 dicembre 2020 l’Agenzia delle Entrate ha apportato delle modifiche al Provvedimento 28 ottobre 2016 (come modificato dai Provvedimenti 18 aprile 2019, 20 dicembre 2019 e 30 giugno 2020) in tema di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi. In particolare, il provvedimento in oggetto ha previsto la proroga dal 1° gennaio al 1° aprile 2021 della data di avvio dell’utilizzo esclusivo del nuovo tracciato dei dati dei corrispettivi giornalieri “Tipi dati per i corrispettivi – versione 7.0 – giugno 2020”, e del conseguente adeguamento dei Registratori Telematici. Fino al 31 marzo 2021 sarà quindi possibile trasmettere i dati utilizzando la precedente versione 6.0. Inoltre, sono prorogati al 31 marzo 2021 anche i termini entro i quali i produttori possono dichiarare la […]