Tag Archivi: proroga

Esonero parziale dei contributi previdenziali: proroga termini di presentazione della domanda

Con Messaggio 29 luglio 2021, n. 2761, l’INPS ha comunicato che la scadenza del termine di presentazione delle domande per usufruire dell’esonero contributivo per i lavoratori autonomi e professionisti, introdotto dall’art. 1, comma 20, Legge di Bilancio 2021, è prorogata al 30 settembre 2021.  Ai sensi del D.M. 17 maggio 2021 n. 82,  che ha definito i criteri e le modalità per la concessione dell’esonero, la presentazione della domanda sarebbe dovuta avvenire entro il 31 luglio 2021.Con successiva Circolare saranno definite le modalità di presentazione. Fonte SEAC spa

Proroga invio dati sanitari al sistema Ts

Con Comunicato pubblicato sul sito del sistema Tessera sanitaria (Ts), è stata annunciata la proroga del termine per l’invio dei dati delle spese sanitarie del primo semestre 2021 al 30 settembre 2021.Il Mef ha, infatti, accolto le richieste di alcune associazioni di categoria circa le criticità nell’aggiornamento dei relativi software e ha emesso un decreto, in fase di pubblicazione, che proroga la scadenza del termine dal 31 luglio al 30 settembre 2021. Fonte SEAC spa

Servizio di consultazione dell’e-fattura: la proroga dell’Agenzia delle Entrate

Con Provvedimento 30 giugno 2021, l’Agenzia delle Entrate ha, ulteriormente, prorogato il termine per effettuare l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici. L’Agenzia delle Entrate, modificando il Provvedimento 30 aprile 2018, ha ampliato il periodo transitorio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici, prevedendo la possibilità di effettuare l’adesione al servizio di consultazione dal 1° luglio 2019 fino al 30 settembre 2021 (anziché fino al 30 giugno 2021). L’Agenzia delle Entrate ritiene che tale proroga sia necessaria in quanto è ancora in corso un’interlocuzione con l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, allo scopo di adottare idonee misure di garanzia a tutela […]

Proroga in arrivo per i versamenti di giugno per contribuenti con ISA e forfetari: Comunicato MEF

Con Comunicato Stampa 28 giugno 2021, n. 133, il MEF ha annunciato l’adozione di un D.P.C.M. che rinvia il termine di versamento del saldo 2020 e del primo acconto 2021 ai fini delle imposte sui redditi e dell’IVA, per i contribuenti soggetti all’applicazione degli ISA e per quelli con regime forfetari, al 20 luglio 2021 (senza applicazione di interessi). Tale proroga si è resa necessaria a seguito degli effetti economici negativi determinati dalla pandemia in corso. Si ricorda che il termine ordinario era fissato al 30 giugno 2021. Fonte SEAC spa

Conversione Decreto Sostegni: prorogata l’esenzione dal pagamento del canone unico

In sede di conversione del D.L. n. 41/2021, c.d. “Decreto Sostegni”, al fine di promuovere la ripresa delle attività turistiche danneggiate dall’emergenza COVID-19, l’art. 30, comma 1, lett. a) e b), per il periodo dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 (termine differito in sede di conversione), conferma l’esonero dal pagamento: del canone unico introdotto dall’art. 1, comma 816, Legge n. 160/2019, a decorrere dal 2021, in sostituzione della TOSAP/COSAP/imposta comunale sulla pubblicità/diritto sulle pubbliche affissioni/canone installazione mezzi pubblicitari/canone di cui all’art. 27, commi 7 e 8, D.Lgs. n. 285/92, per le strade di pertinenza di Comuni e Province;del canone di concessione per l’occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al Demanio o al patrimonio indisponibile, destinati a mercati realizzati […]

Corrispettivi giornalieri: proroga per il nuovo tracciato telematico 7.0

Con Provvedimento 30 marzo 2021, l’Agenzia delle Entrate ha modificato nuovamente il Provvedimento 28 ottobre 2016 in tema di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri. L’articolo 1, comma 10, D.L. n. 41/2021 (c.d. “Decreto Sostegni”) ha posticipato i termini entro cui l’Agenzia delle Entrate deve mettere a disposizione dei soggetti passivi IVA le bozze dei registri, delle comunicazioni di liquidazioni periodiche e della dichiarazione IVA. In considerazione di questa previsione e viste le difficoltà conseguenti dal perdurare dalla situazione emergenziale provocata da Covid-19, il Provvedimento in esame ha prorogato: al 1° ottobre 2021 (era 1° aprile) la data di avvio dell’utilizzo esclusivo del nuovo tracciato telematico dei dati dei corrispettivi giornalieri “TIPI DATI PER I CORRISPETTIVI […]

Proroga del regime speciale per lavoratori impatriati: Provvedimento

Con Provvedimento 3 marzo 2021, l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità di esercizio per la proroga dell’opzione per gli ulteriori cinque periodi d’imposta del regime previsto per i lavoratori impatriati (art. 5, comma 2-bis, D.L. n. 34/2019, come modificato dalla Legge di Bilancio 2021). L’Agenzia delle Entrate precisa che i lavoratori dipendenti e autonomi esercitano l’opzione attraverso il versamento, in un’unica soluzione, di un importo pari al 5% o al 10% dei redditi di lavoro dipendente/autonomo prodotti in Italia (relativi al periodo d’imposta precedente a quello di esercizio dell’opzione) entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello di conclusione del primo periodo di fruizione dell’agevolazione. I soggetti, il cui primo periodo di fruizione è terminato il 31 dicembre […]

Servizio di consultazione dell’e-fattura: la proroga dell’Agenzia delle Entrate

Con Provvedimento 28 febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha, ulteriormente, prorogato il termine per effettuare l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici. A poche ore dalla scadenza, infatti, l’Agenzia delle Entrate (modificando il Provvedimento 30 aprile 2018) ha ampliato il periodo transitorio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici, prevedendo la possibilità di effettuare l’adesione al servizio di consultazione dal 1° luglio 2019 fino al 30 giugno 2021 (anziché fino al 28 febbraio 2021). L’Agenzia delle Entrate ritiene che tale proroga sia necessaria in quanto è ancora in corso un‘interlocuzione con l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, allo scopo di adottare idonee misure […]

Proroga rate rottamazione-ter e saldo a stralcio: Comunicato MEF

Con Comunicato stampa 27 febbraio 2021, n. 36, il MEF ha annunciato che è in corso di redazione un provvedimento che prorogherà il termine del 1° marzo 2021 per il versamento delle rate della cd. “rottamazione-ter” (artt. 3 e 5, D.L. n. 119/2018) e del cd. “saldo a stralcio” (art. 1, commi 190 e 193, Legge n. 145/2018). Il differimento riguarda tutte le rate non versate relative al 2020 e, solo per la “rottamazione-ter”, la prima del 2021. I pagamenti, anche se effettuati dopo il 1° marzo 2021, saranno considerati tempestivi a condizione che siano effettuati nei limiti del differimento dei termini previsti nel provvedimento sopra citato. fonte SEAC spa

Corrispettivi telematici: proroga al 1° aprile per l’adeguamento al tracciato 7.0

Con Provvedimento 23 dicembre 2020 l’Agenzia delle Entrate ha apportato delle modifiche al Provvedimento 28 ottobre 2016 (come modificato dai Provvedimenti 18 aprile 2019, 20 dicembre 2019 e 30 giugno 2020) in tema di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi. In particolare, il provvedimento in oggetto ha previsto la proroga dal 1° gennaio al 1° aprile 2021 della data di avvio dell’utilizzo esclusivo del nuovo tracciato dei dati dei corrispettivi giornalieri “Tipi dati per i corrispettivi – versione 7.0 – giugno 2020”, e del conseguente adeguamento dei Registratori Telematici. Fino al 31 marzo 2021 sarà quindi possibile trasmettere i dati utilizzando la precedente versione 6.0. Inoltre, sono prorogati al 31 marzo 2021 anche i termini entro i quali i produttori possono dichiarare la […]