Tag Archivi: onere

Operazioni soggettivamente inesistenti e onere della prova: Cassazione

La Corte di Cassazione, con Sentenza 5 maggio 2021, n. 11685, ha accolto il ricorso di una società, chiarendo che per l’accertamento della maggior IVA non è sufficiente il fatto che il fornitore sia palesemente una cartiera, risultando necessario che il fisco dimostri la piena consapevolezza del cliente in merito all’illiceità dell’operazione.In altre parole, sull’amministrazione grava l’onere di provare che il contribuente, al momento dell’acquisto del bene o del servizio, sapeva (o avrebbe dovuto sapere, con l’uso dell’ordinaria diligenza) che con l’emissione della fattura il soggetto formalmente cedente aveva evaso l’imposta, o partecipato ad una frode. Fonte SEAC spa