Tag Archivi: note di variazione

Note di variazione e procedure concorsuali: i chiarimenti dell’Agenzia

Con Circolare 29 dicembre 2021, n. 20, l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti chiarimenti in merito alla disciplina relativa alle note di variazione in diminuzione collegate a procedure concorsuali, a seguito delle novità introdotte dal D.L. n. 73/2021, c.d. “Decreto Sostegni-bis“.In particolare, l’Agenzia ha precisato, tra l’altro, che: con l’introduzione del comma 3-bis all’art. 26, D.P.R. n. 633/72, in caso di mancato pagamento di fatture emesse e non pagate dal debitore a causa di un suo assoggettamento a procedure concorsuali, la conseguente nota di variazione può essere effettuata a partire dalla data di apertura della procedura (anziché al termine della procedura stessa);l’emissione della nota di variazione in diminuzione (a decorrere dalla data di avvio della procedura concorsuale) e la conseguente […]

Limiti all’emissione delle note di variazione

Con Principio di Diritto 11 gennaio 2021, n. 1, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito la disciplina applicabile alle eventuali note di variazione emesse, ex. art 26, D.P.R. n. 633/1972, nel caso in cui nel contratto di compravendita sussista un sistema “progressivo” di determinazione del prezzo in cui le parti hanno la possibilità di ricorrere ad un soggetto terzo/revisore al fine di rimettere a quest’ultimo la valutazione finale del prezzo. In particolare, le eventuali note di variazione emesse non sono riconducibili all’ipotesi del sopravvenuto accordo tra le parti, al quale si applica il limite temporale dell’anno previsto dal comma 3 del citato art. 26; in tal caso infatti il presupposto per la variazione dell’importo già fatturato è da individuarsi nella […]