Tag Archivi: nota di credito

Sconto in fattura per lavori edili non indicato: non è possibile emettere una nota di credito

La mancata indicazione, da parte del fornitore, dello sconto in fattura corrispondente alla detrazione spettante al committente per gli specifici interventi edilizi agevolati non può essere regolarizzata tramite l’emissione di una nota di credito.Detta omissione non pregiudica, infatti, la validità della fattura.Di conseguenza al committente rimane soltanto la possibilità di usufruire della detrazione nel mod. 730 / REDDITI (prima rata) ovvero di optare per la cessione del corrispondente credito. In luogo dell’utilizzo diretto in dichiarazione dei redditi delle detrazioni spettanti per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio / riqualificazione energetica (detrazioni tra il 50% e il 110%) il contribuente, per effetto di quanto stabilito dall’art. 121, DL n. 34/2020, […]

Nota di credito e procedure concorsuali: i recenti chiarimenti dell’Agenzia

L’Agenzia delle Entrate, nel corso dell’incontro “estivo” con la stampa specializzata, ha fornito ulteriori chiarimenti in merito all’emissione della nota di variazione in caso di assoggettamento dell’acquirente / committente ad una procedura concorsuale. In particolare è confermato che la nota di credito: – in presenza di concordato preventivo, va emessa solo per la quota di credito chirografario destinata a restare insoddisfatta, in base alle percentuali definite dalla procedura; – deve interessare sia l’imponibile che l’IVA non essendo possibile emettere una nota di variazione di sola IVA. La disciplina contenuta nell’art. 26, DPR n. 633/72, come modificata dall’art. 18, DL n. 73/2021, c.d. “Decreto Sostegni-bis”, relativa alle variazioni in diminuzione connesse […]

Emissione nota di credito a soggetti falliti

DOMANDAUna srl vanta un credito verso un cliente fallito con sentenza 4.11.2021. Alla data odierna la società non ha ancora emesso la nota di variazione per il recupero dell’IVA. È possibile emettere ora la nota di variazione elettronica con data precedente al 30.4.2022, versando la sanzione per l’invio tardivo a SdI? RISPOSTAPer le procedure concorsuali aperte dal 26.5.2021 la nota di credito va emessa entro il termine di presentazione del mod. IVA relativo all’anno in cui si è verificato il presupposto per effettuare la variazione in diminuzione. Nella Circolare 20.6.2022, n. 21/E, l’Agenzia delle Entrate ha precisato il superamento del limite temporale previsto dal Legislatore per l’esercizio del diritto alla detrazione non […]