Tag Archivi: imposta di bollo

Imposta di bollo sulle FE e l’integrazione da parte dell’Agenzia: Provvedimento

Con Provvedimento 4 febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha definito le specifiche tecniche per effettuare le integrazioni, delle fatture inviate tramite SdI, per le quali è dovuto l’assolvimento dell’imposta di bollo. Tale Provvedimento prevede che l’Agenzia delle Entrate, nell’area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi“, entro il giorno 15 del primo mese successivo alla chiusura di ogni trimestre, predisponga e metta a disposizione al cedente/prestatore o al suo intermediario delegato, due distinti elenchi: Elenco A, non modificabile: contiene le informazioni delle fatture elettroniche emesse e inviate tramite SdI che riportano l’assolvimento dell’imposta di bollo;Elenco B, modificabile: contiene le informazioni delle fatture elettroniche emesse e inviate tramite SdI che non riportano l’assolvimento dell’imposta di bollo, ma per le quali l’imposta è dovuta. Il cedente/prestatore […]

Nuovi termini di versamento dell’imposta di bollo sulle FE

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 19 dicembre 2020, n. 314, il Decreto MEF 4 dicembre 2020 che modifica le modalità di assolvimento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche e individua le procedure di recupero dell’imposta non versata. In particolare, per quanto riguarda i termini di versamento, viene stabilito che: per le fatture emesse nel primo, nel terzo e nel quarto trimestre dell’anno, il versamento deve essere effettuato entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo alla chiusura del trimestre;per le fatture emesse nel secondo trimestre, il versamento deve essere effettuato entro l’ultimo giorno del terzo mese successivo alla chiusura del trimestre;se l’importo dovuto per il primo trimestre dell’anno è inferiore a € 250, il versamento può essere effettuato entro il termine previsto per il versamento dell’imposta relativa al secondo […]

Imposta di bollo sulle fatture: sanzioni nel caso di omesso versamento

Con Risposta ad istanza di consulenza giuridica 10 dicembre 2020, n. 14, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al regime sanzionatorio previsto in caso di omesso, insufficiente o ritardato pagamento dell’imposta di bollo, sia per le fatture cartacee che per quelle elettroniche. In particolare l’Agenzia ha precisato che, in caso di mancato o insufficiente versamento dell’imposta di bollo: mediante contrassegno, la sanzione amministrativa va dal 100% al 500% dell’imposta o della maggiore imposta dovuta, oltre, ovviamente, al pagamento del tributo (art. 25, D.P.R. n. 642/1972);con modalità diverse dal contrassegno, la sanzione applicabile è pari al 30% dell’importo non versato (art. 13, D.Lgs. n. 471/1997). In quest’ultimo caso la sanzione, che è comunicata dall’Agenzia delle entrate al contribuente, può essere ridotta ad […]