Tag Archivi: decreto in GU

Correttivi e ulteriori cause di esclusione ISA: Decreto in G.U.

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 13 maggio 2022, n. 111, il Decreto MEF 29 aprile 2022 che recepisce le ulteriori cause di esclusione dall’applicazione dagli ISA (legate all’emergenza Covid-19) e approva i correttivi per il periodo d’imposta 2021.In particolare, le nuove cause di esclusione riguardano i contribuenti che: hanno iniziato l’attività dal 1° gennaio 2019 in poi;esercitano prevalentemente le attività contraddistinte dai codici ATECO di cui all’Allegato 11 del Decreto MEF. Fonte SEAC spa

L’utilizzo di strumenti e processi digitali nel diritto societario: Decreto in G.U.

Con il D.Lgs. n. 183/2021 il Legislatore ha recepito quanto previsto dalla Direttiva UE 2019/1151 la quale, a sua volta, ha modificato la Direttiva UE 2017/1132 nell’ambito dell’utilizzo nel diritto societario di strumenti e processi digitali. In particolare, merita evidenziare che è prevista la possibilità di costituire una Srl o una Srls con sede in Italia;capitale versato attraverso conferimenti in denaro; mediante atto pubblico informatico inviato al notaio utilizzando l’apposita piattaforma telematica.In tal caso le parti richiedenti partecipano in videoconferenza. Fonte SEAC spa

Pubblicato in G.U. il Decreto per l’attuazione del PNRR

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 6 novembre 2021, n. 265, il D.L. n. 152/2021, contenente disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e di resilienza (PNRR). In particolare, sono stati previsti: un credito d’imposta, fino all’80% (cumulabile a specifiche condizioni con un  contributo non superiore al 50%, fino ad un massimo di € 100.000) per le spese sostenute  fino al 31 dicembre 2024, per interventi di efficienza energetica, riqualificazione antisismica, eliminazione di barriere architettoniche, realizzazione di piscine termali, etc. posti in essere da imprese turistiche;un credito d’imposta nella misura del 50% fino all’importo massimo complessivo cumulato di € 25.000 delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2024 per la digitalizzazione di agenzie di viaggio e tour operator.  Fonte SEAC spa

Pubblicato in G.U. il Decreto per esenzione e rimborso IMU 2021 per proprietari locatori con convalida di sfratto

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale 29 ottobre 2021, n. 259, il Decreto MEF 30 settembre 2021, concernente le “Modalità di attuazione del rimborso della prima rata dell’imposta municipale propria (IMU) relativa all’anno 2021 per i proprietari locatori che abbiano ottenuto in proprio favore l’emissione di una convalida di sfratto per morosità”. In particolare, è riconosciuta l’esenzione per l’anno 2021 dal versamento dell’imposta municipale propria (IMU) e l’eventuale rimborso della prima rata o unica rata IMU 2021 versata entro il 16 giugno 2021, alle persone fisiche che: possiedono un immobile, concesso in locazione a uso abitativo;abbiano ottenuto in proprio favore l’emissione di una convalida di sfratto per morosità relativa all’immobile predetto: entro il 28 febbraio 2020 , la cui esecuzione è sospesa sino al 30 giugno 2021;successivamente al 28 febbraio […]

Pubblicato in G.U. il Decreto per l’accesso ai servizi di mobilità

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 29 ottobre 2021, n. 259, il Decreto 21 settembre 2021 del MEF avente ad oggetto la definizione delle modalità per l’accesso al credito d’imposta per l’acquisto di monopattini elettrici, biciclette elettriche o muscolari, abbonamenti al trasporto pubblico, servizi di mobilità elettrica in condivisione o sostenibile.In particolare, così come stabilito dall’art. 1, tale decreto, in attuazione dell’art. 44, comma 1-septies, D.L. n. 34/2020, individua le modalità per l’accesso al credito d’imposta previsto.Si ricorda che, come indicato nell’art. 2, l’agevolazione spetta alle persone fisiche che dal 1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020, consegnano per la rottamazione, contestualmente all’acquisto di un veicolo, anche usato, con emissioni di Co2 comprese tra 0 e 110 g/km, un secondo veicolo di categoria M1 rientrante […]

Bonus veicoli sicuri: decreto pubblicato in G.U.

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 22 ottobre 2021, il decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile del 24 settembre 2021 “Modalità di concessione del contributo per la revisione dei veicoli a motore”, ai sensi dell’art. 1, comma 706, Legge n. 178/2020 c.d. “bonus veicoli sicuri“. In particolare, tale bonus (pari ad € 9,95) è una misura compensativa a seguito dell’aumento dei costi di revisione (€ 9,95). Il contributo può essere richiesto dai proprietari di veicoli a motore che sottopongono il proprio veicolo alle operazioni di revisione presso gli autoriparatori autorizzati. Il contributo è riconosciuto per un solo veicolo e per una sola volta. Al fine di usufruire del beneficio, il richiedente […]

Contributi a distributori di carburante: Decreto in G.U.

È stato pubblicato sulla G.U. Serie Generale 28 gennaio 2021, n. 22 il Decreto 14 dicembre 2020 relativo alle modalità e alle procedure di concessione ed erogazione del contributo a favore di micro, piccole e medie imprese, titolari del servizio di distribuzione di carburanti nelle autostrade per il periodo di emergenza da Covid-19 previsto dall’art. 40, D.L. n. 34/2020. Possono beneficiare dell’agevolazione le PMI in regola con il versamento dei contributi previdenziali e assistenziali alla data del 1° marzo 2020 e che, alla data di presentazione della domanda, sono in possesso dei seguenti requisiti: sono regolarmente costituite, iscritte e attive al registro delle imprese;svolgono un servizio di distribuzione di carburanti, disponendo di un impianto;non sono destinatarie […]

Decreto Ristori-quater in G.U.

È stato pubblicato in G.U. 30 novembre 2020, n. 297, il D.L. n. 157/2020, c.d. Decreto Ristori-quater, recante “Ulteriori misure urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Le principali misure adottate riguardano: la proroga del secondo acconto IRPEF, IRES e IRAP, al 10 dicembre 2020 per tutti i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione ed al 30 aprile 2021 per le imprese con un fatturato non superiore a 50 milioni di euro nel 2019, che hanno registrato un calo del 33% del fatturato nei primi sei mesi del 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019;la proroga del secondo acconto IRPEF, IRES e IRAP, al 30 aprile 2021 a prescindere dai requisiti di ricavi/compensi e di riduzione del fatturato, per i soggetti che operano nei settori […]

Criteri e modalità di gestione del Fondo per la filiera della ristorazione: Decreto in G.U.

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 27 ottobre 2020, n. 285, il Decreto 27 ottobre 2020 del Ministero delle Politiche agricole Alimentari e Forestali recante “Criteri e modalità di gestione del Fondo per la filiera della ristorazione”. In particolare, il decreto definisce: i criteri per la concessione dell’aiuto individuale ai soggetti beneficiari e la relativa entità ;la procedura per l’ammissione all’aiuto;i criteri di verifica e le modalità per garantire il rispetto del limite massimo dell’aiuto. fonte SEAC spa