Tag Archivi: circolare

Istruzioni dell’Agenzia delle Entrate sul bonus “Prima casa under 36”: Circolare

Con Circolare 14 ottobre 2021, n. 12, l’Agenzia delle Entrate ha delineato le istruzioni per poter fruire del c.d. bonus “Prima casa under 36“, previsto dal D.L. n. 73/2021.In particolare, l’Agenzia ha chiarito che: il bonus è riservato ai soggetti che non hanno ancora compiuto 36 anni di età nell’anno in cui l’atto è rogitato ed hanno un valore dell’ISEE non superiore ad € 40.000;è prevista l’esenzione dal pagamento dell’imposta di registro, ipotecaria e catastale e, in caso di acquisto soggetto a IVA, è riconosciuto un credito d’imposta pari all’imposta pagata per l’acquisto. Inoltre, con riferimento a finanziamenti collegati all’acquisto, alla costruzione e alla ristrutturazione dell’immobile non è dovuta l’imposta sostitutiva delle imposte di registro, di bollo, ipotecarie e catastali e delle tasse sulle concessioni governative;i contratti preliminari di compravendita non possono godere del bonus in esame, dal momento che la norma riferisce ai soli atti […]

Credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi: Circolare

Con Circolare 23 luglio 2021, n. 9, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’ambito applicativo del credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi, previsto dall’art. 1, commi dal 1051 al 1063, L. n. 178/2020 (Legge di bilancio 2021).In particolare, il documento di prassi affronta le seguenti problematiche: soggetti interessati all’agevolazione (reti d’imprese, imprese destinatarie di sanzioni interdittive, professionisti che svolgono secondariamente attività d’impresa);tipologie di investimento agevolabile (ammissibilità al credito d’imposta di investimenti realizzati mediante contratti di leasing e dei beni di costo unitario non superiore a 516,46); sovrapponibilità fra il credito d’imposta relativo alla Legge di bilancio 2020 e quello relativo alla Legge di bilancio 2021;modalità di determinazione dell’agevolazione;cumulabilità del credito d’imposta con altre agevolazioni;rideterminazione dell’agevolazione; documentazione (indicazioni della norma […]

Restituzione somme assoggettate a tassazione in anni precedenti: Circolare

Con Circolare 14 luglio 2021, n. 8, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’ambito applicativo delle recenti disposizioni in tema di restituzione al sostituto di somme indebitamente percepite ed assoggettate a tassazione in anni precedenti. Al fine di limitare l’insorgere di contenziosi tra datori di lavoro e dipendenti tenuti alla restituzione delle somme indebitamente percepite, l’art. 150 del cd “Decreto Rilancio” ha introdotto, all’art. 10 del TUIR, il comma 2-bis con il quale è stata introdotta la modalità di restituzione “al netto”in aggiunta a quella “al lordo” della ritenuta prevista all’art. 10, lettera d-bis.In particolare il documento di prassi affronta le seguenti problematiche: somme restituite al soggetto erogatore al lordo delle ritenute subite al momento della percezione;restituzione al soggetto erogatore al netto della ritenuta subita al momento […]

Dismissione del PIN INPS: Circolare

Con Circolare 2 luglio 2021, n. 95, l’INPS informa che è in atto il processo di dismissione del PIN INPS in favore dei nuovi strumenti di identificazione digitale, quali: SPID;CIE;CNS. L’accesso tramite PIN ai servizi online con profili diversi da quello di cittadino non sarà più consentito a partire dal 1° settembre 2021. Entro il mese di agosto, quindi, gli utenti che operano come intermediari, devono dotarsi di uno degli strumenti sopra indicati al fine di continuare a svolgere la propria attività. Fonte SEAC spa

Covid 19 e contributi erogati a fondo perduto: Circolare

Con Circolare 14 maggio 2021 n. 5, l’Agenzia delle Entrate risponde ad alcuni quesiti relativi all’applicazione dei contributi a fondo perduto di cui al Decreto Legge 22 marzo 2021, n. 41 e da altri provvedimenti. L’amministrazione finanziaria chiarisce, tra l’altro, che i contributi a fondo perduto erogati nel 2020 a seguito dell’emergenza Covid-19:  non concorrono a determinare la soglia dei ricavi prevista dal Decreto Sostegni per l’accesso ai relativi contributi;non rilevano ai fini della determinazione della soglia di accesso al regime forfetario. Fonte SEAC spa

Imposta sui servizi digitali: Circolare

Con Circolare 23 marzo 2021, n. 3, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti interpretativi in merito all’imposta sui servizi digitali, ex articolo 1, commi da 35 a 50, Legge n. 145/2018 ovvero l’imposta pari al 3% dei ricavi derivanti da determinati servizi digitali realizzati da imprese di rilevanti dimensioni. In particolare la Circolare analizza: l’ambito soggettivo;l’ambito oggettivo;i criteri di collegamento con il territorio dello Stato;la base imponibile;gli obblighi strumentali e contabili;i rimborsi;le Convenzioni contro le doppie imposizioni e deducibilità dell’imposta. fonte SEAC spa

Procedure di composizione della crisi d’impresa: Circolare

Al fine di favorire la ripresa produttiva e la conservazione dei posti di lavoro, con Circolare 29 dicembre 2020, n. 34, l’Agenzia delle Entrate ha fornito le regole operative per la gestione delle proposte di transazione fiscale nelle procedure di composizione della crisi di impresa. La Circolare è volta ad offrire un vademecum “per orientare e uniformare il comportamento degli Uffici su tutto il territorio nazionale”. In particolare sono analizzate: la disciplina normativa;le indicazioni agli Uffici;l’accordo di ristrutturazione dei debiti;il concordato preventivo;il ruolo dei professionisti. fonte SEAC spa

Nozione di mercato regolamentato: Circolare

Con Circolare 23 dicembre 2020, n. 32, l’Agenzia delle Entrate approfondisce la nozione di mercato regolamentato rilevante nella normativa in materia di imposte sui redditi. In particolare, si chiarisce se è possibile: considerare “mercati regolamentati” anche quelli di Paesi non appartenenti all’Ocse;equiparare i sistemi multilaterali di negoziazione ai mercati regolamentati come definiti dal TUF. L’Agenzia ritiene che esista un elemento comune sia ai “mercati regolamentati” in senso proprio che ai “sistemi multilaterali di “negoziazione”; infatti entrambi hanno un “regolamento”, ovvero un insieme di regole predeterminate di negoziazione, il cui rispetto è verificato da un’Autorità di vigilanza. Infine conclude evidenziando che ciò che rileva, ai fini delle imposte sui redditi, è l’esistenza di regole definite per la formazione […]

Chiarimenti sul Patent Box: Circolare

Con Circolare 29 ottobre 2020, n. 28, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulle modifiche alla disciplina del Patent Box introdotte dall’art. 4, D.L. n. 34/2019, tenendo conto dei suggerimenti degli operatori economici, degli ordini professionali e delle associazioni di categoria che hanno partecipato alla consultazione pubblica disposta dal direttore dell’Agenzia, Ernesto Maria Ruffini, al fine di promuovere la collaborazione e condivisione di contenuti con gli attori del mondo economico. In particolare, la Circolare ripercorre: le definizioni;le finalità della norma;le caratteristiche del nuovo regime di autoliquidazione;l’ambito soggettivo e delle opzioni;l’ambito oggettivo;la documentazione in possesso dell’Ufficio;le micro, piccole e medie imprese;l’efficacia della documentazione. fonte SEAC spa

Versamento saldo IRAP e acconti: Circolare

Con Circolare 19 ottobre 2020, n. 27, l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti in tema di IRAP e di versamento degli acconti, anche attraverso esempi esplicativi, con riferimento: alle modalità di applicazione dell’art. 24, D.L. n. 34/2020 (Decreto Rilancio), in particolare in merito all’esclusione della prima rata dell’acconto IRAP 2020 dal calcolo dell’imposta da versare a saldo per lo stesso anno e al caso del saldo IRAP relativo al periodo d’imposta 2020 inferiore alla prima rata di acconto;all’ambito applicativo dell’art. 20, D.L. n. 23/2020 (Decreto Liquidità), che consente di calcolare e versare gli acconti relativi al periodo d’imposta 2020 in misura ridotta utilizzando il metodo previsionale e dispone la non sanzionalità per il 2020 […]