Tag Archivi: circolare INPS

Contribuzione 2021 per CD, coloni, mezzadri e IAP: Circolare INPS

Con Circolare 30 giugno 2021, n. 91, l’INPS ha comunicato gli importi dei contributi obbligatori dovuti, per l’anno 2021, dai coltivatori diretti, coloni, mezzadri e dagli imprenditori agricoli professionali (IAP). Nel documento si precisa che: il reddito giornaliero è fissato nella misura di euro 59,66;l‘aliquota da applicare dal 2018, per la generalità dei contribuenti, è pari al 24%. A tale contribuzione si aggiunge il contributo addizionale per ogni giornata di iscrizione fissato per il 2021, ad euro 0,68, calcolato nel limite massimo di 156 giornate annue per ciascuna unità attiva;i lavoratori autonomi con più di 65 anni possono continuare a richiedere la riduzione del 50% dei contributi dovuti; il contributo di maternità resta fissato nella misura di euro 7,49. L’Istituto ricorda che, in base a […]

Istruzioni per la compilazione del Quadro RR, modello REDDITI 2021 PF: Circolare INPS

Con Circolare 21 giugno 2021 n. 88, l’INPS ha fornito le annuali istruzioni in merito alle modalità di compilazione del Quadro RR del modello “REDDITI 2021-PF” e per la riscossione dei contributi a saldo 2020 e in acconto 2021 per gli artigiani e i commercianti iscritti all’IVS e per i lavoratori autonomi iscritti alla Gestione separata.In particolare, la Circolare in oggetto definisce in materia di: compilazione del Quadro RR;termini e modalità di versamento;rateizzazione;compensazione. Sulla base delle indicazioni fornite nella Circolare 10 giugno 2021, n. 84, l’INPS ricorda che per la determinazione della base imponibile da considerare ai fini del calcolo dei contributi dovuti all’IVS, non vanno considerati gli utili derivanti dalla partecipazione a società di capitali nel caso in cui […]

Tutela previdenziale soci lavoratori di cooperativa artigiana: Circolare INPS

Con Circolare 17 febbraio 2021, n. 29, l’INPS ha fornito chiarimenti in materia di tutela previdenziale dei soci lavoratori di cooperativa artigiana, analizzando: il quadro normativo di riferimento;l’iscrivibilità alla Gestione speciale autonoma degli artigiani;l’individuazione della base imponibile. In particolare, al fine di poter procedere con l’iscrizione alla Gestione speciale autonoma degli artigiani del lavoratore socio della cooperativa, la cui natura artigiana è riconosciuta dall’Albo delle imprese artigiane, l’INPS prevede che “in procedura verrà prevista la lavorazione in automatico delle delibere d’iscrizione alla suddetta Gestione inviate dall’Albo delle imprese artigiane”. In attesa di tale funzione si procederà con la validazione o la trasmissione manuale delle delibere in questione, al fine di aprire una posizione assicurativa ai […]