Tutti i messaggi per Staff Studio Tisi

Risoluzione controversie fiscali UE: Provvedimento

Con Provvedimento 16 dicembre 2020, l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità e le procedure necessarie per rendere operative le disposizioni del D.Lgs. n. 49/2020, di attuazione della Direttiva (UE) 2017/1852, sui meccanismi di risoluzione delle controversie in materia fiscale nell’Unione europea. In particolare vengono stabilite le regole relative alle procedure amichevoli e agli altri procedimenti di risoluzione delle controversie che derivano dall’interpretazione e dall’applicazione degli Accordi e delle Convenzioni internazionali tra Agenzia delle Entrate e Autorità competenti degli altri Stati membri. fonte SEAC spa

Percentuale credito d’imposta sanificazione: Provvedimento

Con Provvedimento 16 dicembre 2020, l’Agenzia delle Entrate ha determinato la nuova percentuale di fruizione del credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto dei dispositivi di protezione, di cui all’articolo 125, D.L. n. 34/2020. La nuova percentuale è pari al 47,1617% ed è ottenuta dal rapporto tra le risorse disponibili (€ 603.000.000) e i crediti d’imposta richiesti (€ 1.278.578.142), troncata alla quarta cifra decimale. Si ricorda che per quanto riguarda le modalità, i termini e le condizioni di fruizione e cessione del credito d’imposta si applicano le disposizioni di cui al Provvedimento 10 luglio 2020. fonte SEAC spa

Deducibili gli assegni corrisposti all’ex coniuge residente in Germania

Con Risposta ad Interpello 17 dicembre 2020, n. 598, l’Agenzia delle Entrate ha ammesso la deducibilità degli assegni periodici corrisposti all’ex coniuge residente in Germania, stabiliti in base alla sentenza di divorzio pronunciata dall’Autorità Giudiziaria tedesca. Considerato che l’ex coniuge percettore della somma è privo di codice fiscale e che tale dato è necessario in sede di dichiarazione dei redditi ai fini della deducibilità, l’Istante può richiederne l’attribuzione sulla base di una istanza motivata a cui dovrà essere allegata la sentenza di divorzio, ai sensi dell’art. 6, D.P.R. n. 605/1973. Sulla base della Convenzione Italia-Germania contro le doppie imposizioni, il coniuge percettore degli assegni, anche se non residente, è tenuto a dichiarare in Italia ai fini IRPEF l’importo percepito, […]

D.L. n. 137/2020 convertito in legge

Dopo l’approvazione in Senato, è stato approvato anche alla Camera il Disegno di legge n. 1994 relativo alla “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, recante ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19″. Nel provvedimento sono stati accorpati i contenuti dei Decreti Ristori bis, ter e quater, ovvero i D.L. n. 149/2020, n. 154/2020 e n. 157/2020, che vengono abrogati, ma sono fatti salvi gli effetti e i rapporti giuridici scaturiti durante la loro vigenza. Vi sono anche alcune novità , tra le quali si segnalano: un rimborso del 50% per i proprietari che riducono il canone di locazione agli inquilini […]

Split payment, sul sito del MEF gli elenchi per il 2021

Sul sito del MEF, Dipartimento Finanze, sono pubblicati gli elenchi, validi per l’anno 2021, dei soggetti destinatari dell’applicazione dello split payment ai sensi dell’art. 17-ter, D.P.R. n. 633/1972. Si tratta di: società controllate di fatto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dai Ministeri;enti o società controllate dalle Amministrazioni centrali;enti o società controllate dalle Amministrazioni locali;enti o società controllate dagli Enti Nazionali di Previdenza e Assistenza;enti, fondazioni o società partecipate per una percentuale complessiva del capitale non inferiore al 70% dalle P.A.;società quotate inserite nell’indice FTSE MIB della Borsa italiana. I soggetti interessati possono segnalare eventuali mancate o errate inclusioni negli elenchi, in conformità con quanto disposto dalla normativa di riferimento, mediante lo specifico […]

Imposta immobiliare sulle piattaforme marine: Risoluzione MEF

Con Risoluzione 16 dicembre 2020, n. 8, il Dipartimento Finanze (MEF) ha fornito chiarimenti in merito al regime dell’imposta immobiliare sulle piattaforme marine (IMPi), di cui all’art. 38, D. L. n. 124/2019, istituita, a decorrere dal 2020, in sostituzione di ogni altra imposizione immobiliare locale ordinaria sugli stessi manufatti. In particolare, i chiarimenti riguardano: la corretta individuazione del presupposto oggettivo e la delimitazione dell’ambito applicativo dell’imposta ai soli manufatti che rientrano nella definizione normativa di piattaforma marina;la corretta individuazione degli elementi che compongono la piattaforma marina da considerare ai fini della determinazione della base imponibile;le casistiche in cui ricorre l’obbligo di presentazione della dichiarazione e le modalità e i termini di presentazione della stessa. […]

Contributo a fondo perduto centri storici: chiarimenti

Con Risposta ad Interpello 15 dicembre 2020, n. 588, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sul contributo a fondo perduto in favore delle attività economiche e commerciali nei centri storici ad alta vocazione turistica estera, danneggiati dal calo della clientela causato dal Covid (art. 59, D.L. n. 104/2020). In particolare, l’amministrazione finanziaria ha precisato che l’esercente attività di noleggio di autovetture con conducente (Ncc) con autorizzazione, nella richiesta del contributo in oggetto, deve riportare esclusivamente l’ammontare del fatturato relativo alle prestazioni effettuate nel territorio interessato dall’agevolazione nei mesi di giugno 2020 e 2019. Pur non essendo necessario allegare all’istanza alcun documento, il contribuente deve conservare ricevute, fogli di servizio o altri elementi comprovanti l’attività prestata nel territorio interessato dall’agevolazione. fonte […]

Credito d’imposta in beni strumentali nuovi: Risposta ad Interpello

Con Risposta ad Interpello 16 dicembre 2020, n. 586, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi, introdotto dall’art. 1, comma 189, Legge di Bilancio 2020. Nel caso di specie, l’istante, una società operante nel settore siderurgico, ha chiesto: se sia possibile fruire del suddetto credito d’imposta per un investimento rivolto all’ammodernamento dell’impianto di trasporto a teleferica;di individuare il corretto coefficiente di ammortamento da applicare, non essendone previsto uno specifico. In risposta a tali dubbi, l’Agenzia delle Entrate, sentito anche il parere del MISE, ha precisato che è possibile beneficiare del credito d’imposta in esame utilizzando, nel caso di specie, il coefficiente di ammortamento di cui alla categoria «materiale mobile – impianti a […]

Il tasso d’interesse legale 2021 scende dallo 0,05% allo 0,01%

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 15 dicembre 2020, n. 310, il Decreto MEF 11 dicembre 2020 che modifica il tasso di interesse legale annuo. L’art. 1 del Decreto dispone che la misura del saggio degli interessi legali (art. 1284 C.c.) è fissata allo 0,01% con decorrenza dal 1° gennaio 2021 (il tasso di interesse per il 2020 era pari allo 0,05%). fonte SEAC spa

Sistemi di biglietteria automatizzata: Provvedimento

Con Provvedimento 15 dicembre 2020 l’Agenzia delle Entrate ha disposto modifiche al Provvedimento 27 giugno 2019, recante misure attuative in materia di vendita o qualsiasi altra forma di collocamento di titoli di accesso. In particolare, a causa delle limitazioni delle attività lavorative imposte dall’emergenza epidemiologica da Covid-19, viene prevista la proroga di ulteriori 12 mesi del termine entro cui ottenere il riconoscimento di idoneità dei sistemi di biglietteria automatizzata affiché gli Enti Certificatori possano produrre la necessaria certificazione. Inoltre, ai fini della pianificazione delle attività di certificazione, viene introdotta una nuova disposizione per la quale, per i sistemi in corso di validità per i quali non è stata presentata istanza, va comunicato in anticipo l’Ente certificatore di cui si intende avvalersi ai […]