Le novità sulla comunicazione dei dati all’Anagrafe Tributaria: Provvedimento

Con Provvedimento 23 maggio 2022, l’Agenzia delle Entrate ha disposto delle modifiche in merito alle modalità ed ai termini di comunicazione dei dati all’Anagrafe Tributaria da parte degli operatori finanziari (ex art. 7, comma 6, D.P.R. n. 605/1973).
In particolare, il Provvedimento in esame ha modificato i termini:

  • della comunicazione mensile ed annuale;
  • del consolidamento dei dati all’Archivio dei rapporti finanziari.

Il medesimo Provvedimento ha, altresì:

  • ridefinito la giacenza media annua ed il relativo calcolo;
  • chiarito i concetti di “saldo contabile” e “rapporto di valuta” in merito ai dati oggetto di comunicazione annuale, nonché di “servizio di pagamento” e “contratto di convenzionamento“;
  • precisato la gestione del rapporto di natura residuale mediante il codice “99”.

Infine, si evidenzia che le disposizioni del Provvedimento in esame saranno applicabili a partire dal 1° gennaio 2023.

Fonte SEAC spa