Modificato il modello di comunicazione per fruire del credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno

Con Provvedimento 6 aprile 2022, l’Agenzia delle Entrate ha modificato il modello di comunicazione (e le relative istruzioni) per fruire del credito d’imposta per gli investimenti:

  • nel Mezzogiorno;
  • nei comuni del sisma del Centro-Italia;
  • nelle zone economiche speciali (ZES).

In particolare, tale modello di comunicazione sostituisce il precedente a partire dal 7 giugno 2022. Da tale data, pertanto, deve essere utilizzato per:

  • fruire dei predetti crediti d’imposta;
  • presentare comunicazioni di rettifica e di rinuncia ai crediti d’imposta in esame richiesti con precedenti versioni del modello.

Il modello, disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, va trasmesso telematicamente utilizzando la versione aggiornata del software (disponibile dal 7 giugno 2022) relativo al credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno, denominato “Creditoinvestimentisud” (CIM17). 

Fonte SEAC spa