Archivi Giornalieri: Aprile 28, 2022

Regime premiale ISA: Provvedimento

Con Provvedimento 27 aprile 2022 , l’Agenzia delle Entrate ha individuato i livelli di affidabilità fiscale ISA ai quali sono collegati i benefici premiali ex art. 9-bis, comma 11, D.L. n. 50/2017, relativamente al periodo d’imposta 2021. Il Provvedimento ha confermato i livelli di affidabilità degli anni precedenti, infatti anche quest’anno il punteggio di affidabilità può essere conseguito anche attraverso la media dei livelli di affidabilità ottenuti a seguito dell’applicazione degli ISA per i periodi d’imposta 2020 e 2021.A titolo di esempio, in caso di livello di affidabilità  pari ad 8, nel periodo d’imposta 2021 o, in alternativa pari a 8,5 ottenuto come media tra i punteggi ISA relativi ai periodi d’imposta 2020 e 2021 è previsto l’esonero dall’applicazione del visto di conformità: sul modello IVA 2023 e modello IVA […]

Dichiarazione sostitutiva Aiuti di Stato: Provvedimento

Con Provvedimento 27 aprile 2022, emanato in attuazione del Decreto 11 dicembre 2021, l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità, i termini di presentazione e il contenuto dell’autodichiarazione per gli aiuti di Stato  ricevuti dalle imprese durante l’emergenza Covid-19.In particolare, le imprese devono inviare all’amministrazione finanziaria tale dichiarazione per attestare di non aver superato i massimali indicati nella Comunicazione della Commissione europea del 19 marzo 2020 Temporary Framework.Nello specifico, il Provvedimento precisa che: nella dichiarazione vanno indicati, tra l’altro, gli eventuali importi eccedenti i massimali previsti che il beneficiario intende volontariamente restituire o sottrarre da aiuti successivamente ricevuti per i quali vi sia capienza nei relativi massimali; in tal caso, tali importi andranno riversati con modello F24 ed è esclusa la compensazione. Con apposita Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate saranno istituiti i codici […]

Nota di variazione IVA in diminuzione in caso di fallimento: Interpello

Con Risposta ad Interpello 26 aprile 2022, n. 216, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla possibilità di emettere nota di variazione IVA in diminuzione nei casi previsti dall’art. 26, comma 3-bis, D.P.R. n. 633/1972, versione vigente a decorrere dal 26 maggio 2021.  Nel caso di specie, la procedura di amministrazione straordinaria della società debitrice è stata disposta nel gennaio 2020 e soltanto nel dicembre 2021 la procedura è stata convertita in fallimento. Al fine di comprendere se possa trovare applicazione l’attuale formulazione dell’art. 26 oppure quella vigente ante 26 maggio 2021, è necessario stabilire se con l’avvio del fallimento inizi una nuova procedura concorsuale.  L’Agenzia ha precisato che, nel caso in esame, non si ravvisa, con la conversione in fallimento, l’avvio […]

Obblighi di sottoscrizione e conservazione delle dichiarazioni fiscali: Interpello

Con Risposta ad Interpello 26 aprile 2022, n. 217, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito agli obblighi di sottoscrizione e conservazione delle dichiarazioni fiscali trasmesse dall’intermediario abilitato ai sensi dell’art. 3, comma 3, D.P.R. n. 322/1998.Nel caso di specie, l’amministrazione finanziaria precisa che; non sussiste l’obbligo, in capo all’intermediario, di sottoscrizione della dichiarazione trasmessa e, di conseguenza, delle relative copie;la conservazione delle dichiarazioni dei redditi (e le relative copie) in modalità informatica e di tutti gli altri documenti rilevanti ai fini tributari che gli intermediari trasmettono all’Agenzia delle Entrate o gestiscono per i contribuenti, deve avvenire nel rispetto del D.L. n. 82/2005 (c.d. “Codice dell’Amministrazione Digitale) e dei relativi decreti attuativi, tra cui per l’ambito tributario, il D.M. 17 giugno 2014;il termine di conservazione delle dichiarazioni trasmesse da parte degli intermediari, per […]