Novità in materia di imposta di registro, IVA e IRAP: Circolare

Con Circolare 29 marzo 2022, n. 8, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcune precisazioni in merito alle novità introdotte in materia di imposta di registroIVA e IRAP, dal D.L. n. 228/2021, c.d. Decreto Milleproroghe.
In particolare, il documento di prassi affronta le seguenti tematiche:

  • sospensione dei termini che condizionano le agevolazioni per l’acquisto della prima casa; 
  • proroga al 31 luglio 2022, a favore dei soggetti che svolgono attività di allevamento avicunicolo o suinicolo, dei versamenti fiscali riguardanti ritenute alla fonte redditi da lavoro dipendente, trattenute addizionali IRPEF effettuate dal sostituto d’imposta e IVA; per i versamenti sospesi non sono dovuti interessi fino al 31 luglio 2022;
  • proroga al 30 giugno 2022 del termine entro cui provvedere a regolarizzare, senza l’applicazione di sanzioni e interessi, i versamenti IRAP (saldo 2019 e primo acconto 2020) non versati e sospesi, ai sensi del D.L. n. 34/2020 (cd. Decreto Rilancio); il differimento è previsto nel caso di errata interpretazioni dei limiti e delle condizioni disciplinati dal Temporary Framework.

Fonte SEAC spa