Bonus impianti di compostaggio: approvato il modello di comunicazione

Con Provvedimento 14 marzo 2022, l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità operative e approvato il modello di comunicazione per la fruizione del credito d’imposta, introdotto dall’art. 1, commi da 831 a 834 Legge di Bilancio 2022, per l’installazione e la messa in funzione degli impianti di compostaggio presso i centri agroalimentari presenti in Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. 
Il bonus è pari al 70% delle spese effettuate dal contribuente entro il 31 dicembre 2022 e tutti i modelli di comunicazione per l’accesso all’agevolazione dovranno essere inviati nel 2023 nei termini che saranno definiti con successivo Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.     
L’Agenzia entro 10 giorni dalla scadenza dei termini di invio della comunicazione, pubblicherà il provvedimento con la percentuale del credito spettante per ciascuna richiesta. Tale percentuale è ottenuta dal rapporto tra il limite di spesa ammesso e il credito d’imposta relativo a tutte le comunicazioni presentate.

Fonte SEAC spa