Decreto Milleproroghe: prorogato fino al 31 dicembre 2022 il c.d. “bonus cuochi”

Nel D.D.L. di conversione del D.L. 30 dicembre 2021, n. 228 c.d. “Milleproroghe”, approvato alla Camera lo scorso 22 febbraio, è stata prevista la proroga fino al 31 dicembre 2022 del credito d’imposta a favore dei cuochi professionisti, introdotto dalla Legge di bilancio 2021 (art. 1, commi da 117 a 123), c.d. “bonus cuochi”.
Si evidenzia che, al fine di sostenere il settore della ristorazione, è riconosciuto un credito di imposta per le spese (strettamente funzionali all’esercizio dell’attività) relative a:

  • acquisto di beni strumentali durevoli;
  • partecipazione a corsi di aggiornamento professionale;

sostenute tra il 1° gennaio 2021 e il  31 dicembre 2022.
Tale credito di imposta spetta nella misura del 40% delle spese sostenute, fino a un massimo di € 6.000,00.

Fonte SEAC spa