Conferimenti d’azienda e disciplina antielusiva ACE: Interpello

Con Risposta 9 febbraio 2022, n. 82, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’applicazione della disciplina antielusiva prevista dal Decreto MEF 3 agosto 2017, c.d. “Nuovo Decreto ACE“, nelle ipotesi di conferimenti d’azienda o di ramo d’azienda.
In particolare, l’Agenzia ha precisato che i conferimenti d’azienda o rami d’azienda effettuati in favore della conferitaria a fronte della corresponsione di un corrispettivo in naturanon determinano la sterilizzazione della base ACE in capo alla società conferitaria.
Sul punto, la stessa Agenzia ha ribadito quanto già espresso nella Circolare 3 giugno 2015, n. 21, ossia l’esclusione dall’ambito di applicazione della disciplina antielusiva speciale delle operazioni di acquisto infragruppo di partecipazioni, nei casi in cui detto acquisto non si realizzi mediante un contratto di compravendita che preveda la corresponsione di un corrispettivo in denaro.

Fonte SEAC spa