Bonus bonifica ambientale: pubblicato il Decreto attuativo

Con Dpcm 10 dicembre 2021  sono state definite le regole attuative del tax credit previsto dalla Legge di Bilancio 2019 per le erogazioni liberali in denaro per interventi su edifici e terreni pubblici di bonifica ambientale.
Sono soggetti beneficiari dell’agevolazione in oggetto, se residenti in Italia:

  • persone fisiche;
  • enti non commerciali pubblici o privati, diversi dalle società;
  • titolari di reddito d’impresa, indipendentemente dalla natura giuridica, dalle dimensioni aziendali e dal regime contabile adottato;
  • stabili organizzazioni nel territorio della Stato di imprese non residenti.

Il bonus ammonta al 65% delle erogazioni liberali in denaro effettuate per interventi di bonifica ambientale e spetta: 

  • alle persone fisiche e agli Enc nel limite del 20% del reddito imponibile
  • ai titolari del reddito d’impresa nel limite del 10‰ dei ricavi annui.

Per quanto concerne le modalità di fruizione, il credito è utilizzabile in tre quote annuali di pari importo e va indicato nella dichiarazione di redditi relativa all’anno in cui è stato riconosciuto e nelle due successive e fino al suo esaurimento.

Fonte SEAC spa