Approvato il nuovo Principio Contabile OIC n. 35 relativo agli ETS

Con Comunicato stampa del 3 febbraio 2022, Il Consiglio di Gestione dell’Organismo Italiano di Contabilità (OIC), ha reso noto che è stato approvato in via definitiva il Principio Contabile OIC n. 35 per il bilancio degli enti del Terzo Settore (ETS), al fine di recepire le specificità del settore no-profit e valutare le problematiche contabili di tali enti.  
In particolare, i destinatari del presente documento sono gli enti del terzo Settore che redigono il bilancio in base alle disposizioni dell’art. 13, comma 1 e 3, D.Lgs. n. 117/2017 (Codice del Terzo Settore).
Il Principio Contabile OIC n. 35, da applicare ai bilanci degli ETS chiusi o in corso al 31 dicembre 2021, contiene la disciplina relativa: 

  • alla presentazione dello stato patrimoniale, del rendiconto gestionale e della relazione di missione degli Enti del Terzo Settore, con particolare riguardo alla struttura e al contenuto;
  • alla rilevazione e valutazione di alcune fattispecie tipiche degli enti del Terzo Settore.

Inoltre, il documento in esame, contiene previsione specifiche riguardo i seguenti temi:

  • postulati di bilancio degli ETS;
  • transazioni non sinallagmatiche;
  • quote associative e apporti da soci fornitori;
  • svalutazione delle immobilizzazioni materiali e immateriali.

Per tutte le operazioni per le quali non è stata prevista una disciplina specifica, si applicano le ordinarie regole di rilevazione e valutazione dei Principi Contabili OIC in vigore.
L’OIC 35 è inoltre corredato da quattro Appendici operative che sono parti integranti del principio, nelle quali si riportano gli schemi di stato patrimoniale, rendiconto gestionale e le informazioni da indicare nella relazione di missione.

Fonte SEAC spa