Responsabilità amministrativa nell’Srl unipersonale: Cassazione

Con Sentenza 6 dicembre 2021, n. 45100, la Corte di Cassazione ha stabilito che l’interdizione di cui al D.Lgs. n. 231/2001 (in merito alla responsabilità amministrativa di persone giuridiche e associazioni) trova applicazione anche nei confronti della Srl unipersonale.
In particolare, la stessa Corte chiarisce che, al fine dell’applicazione della misura cautelare interdittiva ad una Srl unipersonale, va verificato il sussistere della responsabilità dell’ente scissa da quella dell’unico socio.
Tale verifica deve fondarsi sulla valutazione :

  • dell’operato della società nel tempo;
  • della dimensione e struttura organizzativa dell’impresa;
  • dei rapporti tra società e socio unico;
  • dell’attività concretamente esercitata;
  • di un interesse della società distinto da quello del socio.

Fonte SEAC spa