Definizione agevolata da controlli automatizzati: Provvedimento

Con Provvedimento 3 dicembre 2021, l’Agenzia delle Entrate ha definito ulteriori disposizioni per usufruire della definizione agevolata da controlli automatizzati ex articolo 5, D.L. n. 41/2021per le attività che, a seguito dell’emergenza sanitaria, hanno subito nel periodo d’imposta 2020 una diminuzione del volume d’affari maggiore del 30% rispetto al periodo d’imposta 2019.
L’Agenzia precisa che ai fini della definizione agevolata da controlli automatizzati le dichiarazioni dei redditi da prendere a riferimento per confrontare l’ammontare dei ricavi e compensi sono quelle relative ai periodi d’imposta in corso al 31 dicembre 2019 e al 31 dicembre 2020.    
In tal modo, possono accedere alla misura agevolativa anche i contribuenti che hanno un periodo d’imposta non coincidente con l’anno solare.

Fonte SEAC spa