Confermato il c.d. “Bonus cultura”: Legge di Bilancio 2022 (bozza)

Nella bozza della Legge di Bilancio 2022 è prevista la conferma, per il 2022, del c.d. “Bonus cultura”.
In particolare, l’agevolazione è rivolta ai residenti in Italia che compiono 18 anni nel 2022 per sostenere i costi relativi a corsi di musica / teatro / lingua straniera, nonché per acquistare:

  • biglietti per rappresentazioni teatrali / cinematografiche / spettacoli dal vivo;
  • libri, abbonamenti a quotidiani e periodici anche in formato digitale;
  • musica registrata, prodotti dell’editoria audiovisiva;
  • titoli di accesso a musei / mostre / eventi culturali / monumenti / gallerie / aree archeologiche / parchi naturali.

Va evidenziato che il bonus non costituisce reddito imponibile per il beneficiario e non rileva ai fini dell’ISEE.

Fonte SEAC spa