Regolarizzazione anomalie aiuti de minims modello IRAP 2019: Provvedimento

Con Provvedimento 22 novembre 2021, l’Agenzia delle Entrate delinea le modalità con cui vengono messe a disposizione del contribuente ed altresì della Guardia di finanza, tramite strumenti informatici, le informazioni relative alla mancata registrazione nel Registro nazionale degli aiuti di Stato, per il superamento dell’importo complessivo concedibile nei tre esercizi finanziari di riferimento, degli aiuti individuali in regime de minimis, indicati nella sezione “aiuti di Stato” della dichiarazione IRAP presentata per il periodo di imposta 2018 (quadro IS del Modello IRAP 2019).
Il fine perseguito è quello di  consentire al contribuente di fornire elementi ed informazioni utili a regolarizzare l’anomalia rilevata.
In particolare, l’Agenzia rende note le modalità con cui il contribuente, anche per mezzo di intermediari incaricati alla trasmissione delle dichiarazioni ex art. 3, comma 3, D.P.R. n. 322/1998, può richiedere informazioni ovvero segnalare all’Agenzia delle Entrate eventuali inesattezze delle informazioni a disposizione e/o elementifatti circostanze dalla stessa non conosciuti.

Fonte SEAC spa