Operazioni straordinarie e abuso di diritto: Cassazione

Con Ordinanza 19 novembre 2021, n. 35398, la Corte di Cassazione ha chiarito che, nell’ambito dell’elusione ¿scale, non sono dotate di carattere elusivo e non integrano l’abuso del diritto le operazioni straordinarie sul capitale delle società legate a valide ragioni extra-¿scali.
In particolare, tali operazioni straordinarie devono:

  • essere non marginali;
  • perseguire obiettivi di miglioramento strutturale o funzionale dell’impresa;

come, ad esempio, le fusioni tra società che permettono di semplificare e razionalizzare l’intera struttura gestionale e a diminuire i costi complessivi.

Fonte SEAC spa