Credito d’imposta per canoni di locazione e impresa multiattività: Interpello

Con Risposta ad Interpello 27 ottobre 2021, n. 747, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla corretta applicazione del credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda ex art. 28, D.L. n. 34/2020, con riferimento ai mesi di ottobre, novembre e dicembre 2020, in caso di impresa multiattività; si tratta, in particolare, delle imprese che svolgono contemporaneamente attività di commercio sia all’ingrosso che al dettaglio.

In particolare, l’Amministrazione finanziaria chiarisce che:

  • il credito è fruibile anche nel caso in cui l’attività di commercio al dettaglio non sia prevalente, a condizione che nel periodo di imposta 2019 da tale attività siano derivati ricavi superiori a 5 milioni di euro;
  • il rispetto della condizione relativa alla diminuzione del fatturato deve essere verificato in riferimento all’intera attività svolta dal contribuente;
  • il credito è fruibile solo per i canoni relativi ai punti vendita situati in zona rossa per almeno un giorno in ciascuno dei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2020.

Fonte SEAC spa