Contributo “colonnine di ricarica”: modalità attuative

È stato pubblicato in G.U. 20 ottobre 2021, n. 251 il D.M. 25 agosto 2021 con cui il Ministero della Transizione Ecologica (MTE) ha delineato le modalità attuative dell’erogazione del contributo per l’installazione di “colonnine di ricarica” previsto dal c.d. “Decreto Agosto”.
In particolare:

  • l’agevolazione in esame è riconosciuta in capo alle imprese ed ai lavoratori autonomi in possesso di specifici requisiti;
  • le spese ammissibili per la fruizione dell’agevolazione, al netto IVA, devono essere sostenute dal 21 ottobre 2021 (data di entrata in vigore del decreto) e devono riguardare l’acquisto/installazione di infrastrutture di ricarica (sono ammesse le sole spese documentate da fattura elettronica);
  • l’agevolazione in esame consiste, nel limite delle risorse finanziarie disponibili e nei limiti dei massimali stabiliti dal Regolamento “de minimis”, in un contributo in conto capitale pari al 40% delle predette spese ammissibili;
  • ai soggetti interessati è richiesta la presentazione di un’apposita domanda utilizzando uno specifico modello (ciascun soggetto può presentare una sola domanda).

Fonte SEAC spa