Bonus veicoli sicuri: decreto pubblicato in G.U.

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 22 ottobre 2021, il decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile del 24 settembre 2021 “Modalità di concessione del contributo per la revisione dei veicoli a motore”, ai sensi dell’art. 1, comma 706, Legge n. 178/2020 c.d. “bonus veicoli sicuri“. In particolare, tale bonus (pari ad € 9,95) è una misura compensativa a seguito dell’aumento dei costi di revisione (€ 9,95). Il contributo può essere richiesto dai proprietari di veicoli a motore che sottopongono il proprio veicolo alle operazioni di revisione presso gli autoriparatori autorizzati. Il contributo è riconosciuto per un solo veicolo e per una sola volta.

Al fine di usufruire del beneficio, il richiedente deve registrarsi sulla piattaforma informatica “Buoni veicoli sicuri”, compilando il modello disponibile sulla piattaforma stessa: la piattaforma entrerà in vigore a decorrere dal 21 dicembre 2021.

Si precisa che i contributi sono assegnati secondo l’ordine temporale di ricezione delle richieste, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Fonte SEAC spa