Obbligo di conservazione della copia firmata della dichiarazione: Cassazione

Con Sentenza 6 luglio 2021, n. 25530, la Corte di Cassazione ribadisce che, in tema di reati tributari, l’affidamento ad un professionista del compito di presentare l’annuale dichiarazione dei redditi non esonera il soggetto obbligato dalla responsabilità penale per il delitto di omessa dichiarazione in quanto, il reato in oggetto, ha natura personale
In particolare, il fatto che il contribuente si avvalga di persone incaricate della materiale predisposizione e trasmissione della dichiarazione non trasferisce su queste ultime l’obbligo dichiarativo, che continua a permanere in capo al contribuente il quale, in caso di trasmissione telematica della dichiarazione, è comunque obbligato alla conservazione della copia sottoscritta della dichiarazione.

Fonte SEAC spa