Istituiti i codici tributo per la restituzione dei Cfp non spettanti: Risoluzione

Con Risoluzione 7 luglio 2021, n. 45, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo, da utilizzare tramite il Mod. F24 Elide, per la restituzione degli importi erogati, a titolo di contributi a fondo perduto, per sostenere i soggetti colpiti dall’emergenza Covid-19 e non spettanti
L’Agenzia, ai sensi dell’art. 25, comma 12, c.d. “Decreto Rilancio”, recupera il contributo irrogando sanzioni ed applicando interessi
Per consentire il versamento degli importi da restituire, sono istituiti i seguenti codici tributo:

  • 7500” denominato “Recupero contributi a fondo perduto erogati dall’Agenzia delle entrate in relazione all’emergenza Covid-19 – contributo“;
  • 7501” denominato “Recupero contributi a fondo perduto erogati dall’Agenzia delle entrate in relazione all’emergenza Covid-19 – interessi“;
  • 7502” denominato “Recupero contributi a fondo perduto erogati dall’Agenzia delle entrate in relazione all’emergenza Covid-19 – sanzioni“.

Fonte SEAC spa