Errata compilazione in dichiarazione ma calcoli corretti: Cassazione

Con Sentenza 5 luglio 2021, n. 18895, la Corte di Cassazione ha stabilito che, anche in caso di errata compilazione della dichiarazione dei redditi, qualora i calcoli inerenti alla rideterminazione degli acconti IRAP siano stato eseguiti e versati correttamente, la relativa dichiarazione è emendabile.

Fonte SEAC spa