Archivi Giornalieri: Luglio 2, 2021

Credito “Industria 4.0” non incorre nel divieto di compensazione: Interpello

Con Risposta ad Interpello 1° luglio 2021, n. 451, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che non opera il divieto di compensazione ex  art. 31, comma 1, D.L. n. 78/2010  per il credito d’imposta “Industria 4.0”, in quanto i crediti agevolativi, riconosciuti ex lege al sussistere di specifiche condizioni, non possono essere ricondotti ad una definizione di “credito derivante da imposta erariale”. Fonte SEAC spa

Deposito telematico del lodo: Consulenza Giuridica

Con Consulenza Giuridica 1° luglio 2021, n. 9, l’Agenzia delle entrate ha fornito chiarimenti in merito alle corrette modalità di deposito telematico del lodo dell’imposta di bollo. In particolare, l’imposta di bollo per il lodo arbitrale può essere assolto esclusivamente mediante: modalità di tipo virtuale;contrassegno telematico, e non attraverso la presentazione del Mod. F24 poiché, tale imposta di bollo, non rientra tra i documenti “fiscalmente rilevanti” indicati dal D.M. n. 146/2014. Fonte SEAC spa