Proroga in arrivo per i versamenti di giugno per contribuenti con ISA e forfetari: Comunicato MEF

Con Comunicato Stampa 28 giugno 2021, n. 133, il MEF ha annunciato l’adozione di un D.P.C.M. che rinvia il termine di versamento del saldo 2020 e del primo acconto 2021 ai fini delle imposte sui redditi e dell’IVA, per i contribuenti soggetti all’applicazione degli ISA e per quelli con regime forfetari, al 20 luglio 2021 (senza applicazione di interessi).

Tale proroga si è resa necessaria a seguito degli effetti economici negativi determinati dalla pandemia in corso. Si ricorda che il termine ordinario era fissato al 30 giugno 2021.

Fonte SEAC spa