IVA al 4% per la cessione di auto a disabili: Interpello

Con Risposta ad Interpello 11 maggio 2021, n. 335, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’applicazione dell’aliquota IVA del 4% alla cessione di autoveicoli ad un disabile minorenne privo di reddito. 
L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che ai fini dell’applicazione dell’IVA al 4%, il disabile minorenne senza reddito si considera fiscalmente a carico del padre anche se quest’ultimo è disoccupato al momento dell’acquisto dell’autovettura (la CU 2020 di tale soggetto è relativa ad un solo mese lavorato nel 2019, e riporta quattro figli a carico per due mesi al 100%). In tali casi, sarà necessario produrre:

  • il certificato attestante la condizione di disabilità e
  • una copia dell’ultima dichiarazione dei redditi presentata dal familiare che, avendo fiscalmente a carico il soggetto disabile, sarà intestatario del veicolo.

In alternativa, sarà possibile produrre un’autocertificazione attestante che il soggetto beneficiario dell’agevolazione è a carico del familiare.

Fonte SEAC spa