Ingresso di nuovi soggetti nel Gruppo IVA: Risoluzione

Con Risoluzione 7 maggio 2021 n. 30, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’ingresso in itinere di una società già esistente alla data di costituzione del gruppo IVA, rispetto alla quale si sono instaurati successivamente i vincoli finanziario, economico e organizzativo previsti dal legislatore.
I chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate riguardano, in particolare:

  • la decorrenza dell’ingresso di un nuovo soggetto;
  • la natura della norma (sistematica o antielusiva) che fissa il requisito del possesso della partecipazione dal 1° luglio dell’anno precedente;
  • la vigenza dei chiarimenti resi con Circolare n. 19/2018 e con Principio di Diritto n. 16/2020;
  • la decorrenza del termine ultimo previsto dall’art. 70-quater, comma 5, D.P.R. n. 633/1972 per la presentazione della dichiarazione di inclusione.

Fonte SEAC spa