Conversione Decreto Sostegni: rivalutazione beni d’impresa

In sede di conversione del D.L. n. 41/2021, c.d. “Decreto Sostegni“, mediante l’art. 1-bis è stato inserito il nuovo comma 4-bis, art. 110, D.L. n. 104/2020 (c.d. “Decreto Agosto”) che prevede la possibilità di effettuare la rivalutazione dei beni d’impresa anche nel bilancio relativo all’esercizio successivo a quello in corso al 31.12.2020, ossia per i soggetti con esercizio coincidente con l’anno solare nel bilancio chiuso al 31.12.2021. Tuttavia si specifica che la rivalutazione:

  • va fatta con esclusivo riferimento ai beni non rivalutati nel bilancio precedente;
  • non prevede la possibilità di affrancamento del saldo attivo di cui al comma 3;
  • non contempla il riconoscimento degli effetti a fini fiscali di cui al comma 4, ma solo gli effetti a fini civilistici.

Fonte SEAC spa