Conversione Decreto Sostegni: nuovo contributo a fondo perduto per le start up

In sede di conversione del D.L. n. 41/2021, c.d. “Decreto Sostegni”, è stato aggiunto il nuovo art. 1-ter, denominato “Contributo a fondo perduto per le start-up”.
In particolare viene riconosciutoper l’anno 2021, uno specifico contributo a fondo perduto, nella misura massima di 1.000, a favore delle imprese che hanno attivato la partita IVA nel 2018, la cui l’attività di impresa (come desumibile dal Registro Imprese) è iniziata nel corso del 2019 e alle quali non spetta il contributo di cui all’art. 1, del presente Decreto. 

I criteri e le modalità attuative del nuovo contributo sono demandate ad un apposito Decreto del MEF. 

Fonte SEAC spa