Pubblicazione dati ai fini della determinazione IRAP: decreto direttoriale

È in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Direttore Generale delle finanze del 30 marzo 2021, contenente disposizioni in materia di pubblicazione dei dati rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta regionale sulle attività produttive (IRAP).

Al fine di semplificare gli adempimenti tributari dei contribuenti e le funzioni dei CAF e degli altri intermediari, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sono tenute ad inviare al Ministero dell’Economia e delle Finanze, entro il 31 marzo di ogni anno, i dati rilevanti per la determinazione dell’IRAP dovuta per l’anno in corso. Il mancato inserimento dei dati entro i termini previsti comporta l’inapplicabilità di sanzioni e di interessi.

Considerata la pubblicazione del Decreto, ormai successiva al 31 marzo, si ritiene che gli effetti della disposizione si verificheranno operativamente a partire dal 2022.

fonte SEAC spa