Agevolazione prima casa e successivo acquisto: Interpello

Con Risposta ad Interpello 2 aprile 2021, n. 228, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti relativamente all’applicabilità delle agevolazioni per l’acquisto della “prima casa”, nel caso in cui l’immobile preposseduto sia stato acquistato in parte a titolo oneroso ed in parte a titolo gratuito (per donazione).

In particolare, l’Amministrazione finanziaria chiarisce che in caso di precedente acquisto di immobile abitativo agevolato, avvenuto parzialmente per donazione, non vi è decadenza dalle agevolazioni prima casa a condizione che venga alienata almeno la quota acquistata a titolo oneroso, entro un anno dal nuovo acquisto; la suddetta alienazione può essere realizzata sia con atto a titolo gratuito, sia con atto a titolo oneroso

fonte SEAC spa