Archivi Giornalieri: Aprile 26, 2021

Aliquota IVA lettiere per piccoli animali: Interpello

Con Risposta ad Interpello 23 aprile 2021, n. 291, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’applicazione dell’aliquota IVA alle cessioni di lettiere per piccoli animali, biodegradabili e composte dai residui della lavorazione di soia e amido. L’Agenzia delle Entrate ha precisato che, considerando anche il parere dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, tali prodotti composti dai residui della lavorazione di soia e amido, rientrano tra quelli indicati alla Tabella A, parte II, n. 17, D.P.R. n. 633/1972, con conseguente applicazione dell’aliquota IVA al 4% alle cessioni del prodotto. Fonte SEAC spa

Dichiarazione integrativa per apposizione del visto di conformità: Interpello

Con Risposta ad Interpello 23 aprile 2021, n. 289, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla possibilità di presentare dichiarazione integrativa IVA al fine di apporre il visto di conformità e la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà omessi con la presentazione della dichiarazione originale. L’Agenzia delle Entrate ha precisato che se il contribuente ha presentato la dichiarazione annuale IVA optando per il rimborso, può presentare dichiarazione integrativa entro il termine previsto dall’ art. 57, D.P.R. n. 633/1972, al fine di apporre il visto di conformità e la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, lasciando inalterata la destinazione a rimborso del credito IVA, anche quando la prima richiesta di rimborso è già stata archiviata. Fonte SEAC spa

Approvate le specifiche tecniche per l’acquisizione di ulteriori dati ISA

Con Provvedimento 23 aprile 2021, l’Agenzia delle Entrate ha approvato le specifiche tecniche per l’acquisizione massiva degli ulteriori dati necessari ai fini dell’applicazione degli ISA per il periodo d’imposta 2020 (così come previsto dal D.M. 2 febbraio 2021).In particolare, il provvedimento individua le specifiche tecniche con cui predisporre i file relativi a: l’elenco dei contribuenti per i quali gli incaricati alla trasmissione telematica risultano delegati anche alla consultazione del relativo cassetto fiscale e dei relativi dati;l’elenco dei contribuenti per i quali i soggetti di cui sopra, non provvisti di delega alla consultazione del cassetto fiscale, sono però delegati alla richiesta dei dati;gli elementi necessari alla determinazione del punteggio di affidabilità per il periodo […]