Servizio di consultazione dell’e-fattura: la proroga dell’Agenzia delle Entrate

Con Provvedimento 28 febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha, ulteriormente, prorogato il termine per effettuare l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici.

A poche ore dalla scadenza, infatti, l’Agenzia delle Entrate (modificando il Provvedimento 30 aprile 2018) ha ampliato il periodo transitorio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici, prevedendo la possibilità di effettuare l’adesione al servizio di consultazione dal 1° luglio 2019 fino al 30 giugno 2021 (anziché fino al 28 febbraio 2021).

L’Agenzia delle Entrate ritiene che tale proroga sia necessaria in quanto è ancora in corso un‘interlocuzione con l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, allo scopo di adottare idonee misure di garanzia a tutela dei diritti e delle libertà degli interessati, mediante la previsione di apposite misure di sicurezza, anche di carattere organizzativo.

fonte SEAC spa