Regime agevolato degli sportivi professionisti impatriati: D.P.C.M. in G.U.

È stato pubblicato in G.U. Serie Generale 17 marzo 2021, n. 66, il D.P.C.M. 26 gennaio 2021 recante i criteri e le modalità tecniche di versamento e di utilizzo del contributo per i lavoratori impatriati dello sport ex art. 16, comma 5-quinquies, D.Lgs. n. 147/2015.

Gli sportivi professionisti che optano per il regime agevolato devono:

  • versare il contributo, pari allo 0,5% della base imponibile, entro il termine di versamento del saldo dell’imposta sul reddito delle persone fisiche relativa al periodo d’imposta di riferimento, a pena di decadenza dal beneficio,

e contestualmente

  • comunicare al Dipartimento per lo sport, mediante modulo che verrà reso disponibile sul sito istituzionale (www.sport.governo.it) l’adesione al regime agevolato, la somma versata, i dati identificativi del soggetto optante, del datore di lavoro e della Federazione sportiva nazionale di riferimento.

fonte SEAC spa